Batteriuria asintomatica

Con batteriuria asintomatica, i pazienti sperimentano un aumento significativo dei batteri nelle urine, mentre non hanno i sintomi usuali, come bruciore o minzione frequente. Nella batteriuria asintomatica, non viene prescritto alcun trattamento, e questo è ciò che lo distingue dall'infezione batterica delle vie urinarie.

Minzione frequente: spesso - quanto?

In media, ogni adulto va in bagno da quattro a sette volte al giorno. Ma a volte anche in uno stato di salute, la quantità di minzione può raggiungere 10, 20 e anche 30 volte. Ciò rende difficile talvolta concentrarsi sugli affari correnti. Ovunque tu sia, in macchina con la tua famiglia, al cinema, in un incontro di lavoro, sei costantemente distratto dal desiderio di andare in bagno.

Problema puramente maschile

Gli uomini non sono abituati a lamentarsi dei problemi. Che cosa dire di problemi così delicati come la difficoltà a urinare. Nel frattempo, questo potrebbe essere il primo segnale di prostatite, una malattia con cui è necessario correre dal medico. Viktor Mironov / Informazioni sulla salute La prostatite viene spesso descritta come un'infezione della prostata, sebbene i batteri causino solo dal 5 al 10% dei casi di malattia.

Cos'è la cistite?

Questa malattia non può essere confusa con nulla: un dolore acuto nell'addome durante la minzione, un dolore acuto dopo. Se non tratti questa malattia, diventerà cronica. Ecco perché è necessario conoscere il nemico di vista ed essere in grado di neutralizzarlo. Secondo gli esperti, nel 43% dei casi le donne di età compresa tra i 14 ei 61 anni presentavano un'infezione urinaria.

Cistite: fattori di rischio e trattamento

La cistite si verifica all'improvviso, ma progredisce molto rapidamente. Ecco perché i primi sintomi dovrebbero immediatamente consultare un medico. Cosa può causare negligenza nel trattamento della cistite e come sbarazzarsi di questa malattia? Viktor Mironov / "Informazioni sulla salute" - Una mattina ho notato che il processo di minzione mi fa male, dice Anya, 28 anni.

Cistite: un gruppo a rischio

Il modo migliore per far fronte alla cistite, secondo la maggior parte degli urologi e degli uroginecologi, è la prevenzione tempestiva e competente. Per prima cosa devi capire chi è più vulnerabile a questa malattia insidiosa e da ciò che si presenta. E poi trarre le conclusioni appropriate. Principali fattori di rischio Anzitutto, si tratta di una diminuzione generale dell'immunità e della presenza di malattie croniche e infettive, incluso il sistema urogenitale.

Cistite e riposo

Come prevenire la cistite o il suo aggravamento mentre si è in vacanza o in viaggio I sintomi della cistite possono avvelenare la vita di ogni donna. Soprattutto l'inconveniente che la malattia offre in vacanza, quando non c'è la possibilità di ricevere immediatamente assistenza medica qualificata.

Cistite e sport

La cistite, a causa dei suoi sintomi specifici, cambia completamente il modo di vivere abituale per una persona. A causa del desiderio frequente di urinare e dolore, diventa impossibile lavorare, il resto va in malora, l'intimità è una grande domanda, e non devi pensare di fare sport. Gli esperti consigliano di abbandonare l'allenamento solo durante l'esacerbazione della cistite, ma non di cancellare il carico.

Cistite: storia del paziente K.

Paziente K., 19 anni, è andato in clinica con disturbi da bruciore e crampi durante la minzione, dolore addominale inferiore, minzione frequente, febbre fino a 37.3 ° C. Dall'anamnesi: questi sintomi sono emersi per la prima volta nella mia vita, non avevo notato alcun problema di salute prima. 2 settimane fa, ha iniziato a vivere la vita sessuale.

Cistite: sintomi

Cistite è un termine generale per l'infiammazione della vescica e, in alcuni casi, l'uretra, che si verificano sullo sfondo di un'infezione del tratto urinario o non associato ad esso. Pertanto, prima di fare una diagnosi, il medico ti porrà delle domande per raccogliere la storia individuale e familiare, determinare i sintomi e solo dopo prescriverti un esame obiettivo.

La cistite nei bambini è un problema serio.

Lo sapevate che in termini di prevalenza tra bambini e adolescenti, il terzo posto subito dopo le infezioni del tratto respiratorio superiore e le infezioni del tratto gastrointestinale (cioè l'avvelenamento) sono infezioni del sistema genito-urinario, la più frequente delle quali è la cistite? E nei bambini di età inferiore ai due anni, tali infezioni sono generalmente le più frequenti tra tutte le altre.

Diagnosi di malattie dei reni e delle vie urinarie

Il metodo principale per la diagnosi delle malattie della vescica è un'analisi delle urine. Quali sono i suoi principali indicatori, cosa segnalano e ci sono altri metodi per esaminare gli organi del sistema urinario? Analisi delle urine Un tipico esame delle urine consiste in un'analisi chimica, che può essere utilizzata per rilevare proteine, zuccheri e corpi chetonici e un esame microscopico in grado di rilevare globuli rossi e globuli bianchi.