Cancro delle labbra: sintomi, moderni metodi di trattamento

Le labbra sono costituite da diversi strati di cellule piatte identiche disposte in una determinata sequenza. Con lo sviluppo di un tumore maligno, alcuni di essi cambiano forma, metabolismo e resistenza a vari fattori esterni. Successivamente, iniziano a dividere attivamente e formano una neoplasia di un epitelio squamoso stratificato del bordo rosso delle labbra - il cancro del labbro.

In questo articolo vi terremo informati sulle principali cause, manifestazioni, metodi di diagnosi e metodi moderni di trattamento del cancro del labbro. Queste informazioni forniranno l'opportunità di sospettare l'inizio dello sviluppo del tumore nel tempo e iniziare una lotta tempestiva con esso.

Tipi e forme

Il cancro al labbro può essere:

  • squamoso - rilevato nel 98-99% dei casi;
  • cellula basale - è estremamente rara nello 0,5-2% dei casi.

Gli oncologi distinguono questi tipi di cancro al labbro:

  • non-elettrizzante: la neoplasia cresce rapidamente e può metastatizzare già nelle fasi iniziali;
  • cheratinizzazione - la neoplasia cresce lentamente, raramente ulcera e raramente metastasi.

Ci sono tali forme di cancro al labbro:

  • ulcera peptica;
  • papillare;
  • verrucosa.

Stage Lip Cancer

Le fasi del cancro del labbro sono determinate dalla classificazione TNM, che indica la dimensione del tumore (T), la presenza di lesioni dei linfonodi (N) e la comparsa di metastasi (M).

Fase I:

  • T1 - il tumore si diffonde solo nei tessuti del labbro;
  • N0 - i linfonodi non sono interessati;
  • M0 - nessuna metastasi.

Fase II:

  • T2 - il tumore si diffonde solo nei tessuti del labbro;
  • N0 - i linfonodi non sono interessati;
  • M0 - nessuna metastasi.

Fase III (prima opzione):

  • T3 - il tumore si diffonde solo nei tessuti del labbro;
  • N0 - i linfonodi non sono interessati;
  • M0 - nessuna metastasi.

Stadio III (seconda opzione):

  • T1-3 - il tumore si diffonde solo nei tessuti del labbro;
  • N1 - un linfonodo è ingrandito (non più di 3 cm);
  • M0 - nessuna metastasi.

Stage IV (prima versione):

  • T4 - il tumore cresce nei tessuti circostanti (lingua, gola, mascella, ecc.);
  • N0 - i linfonodi non sono interessati;
  • M0 - nessuna metastasi.

Stadio IV (seconda opzione):

  • T qualsiasi valore da 1 a 4: il tumore si diffonde solo nei tessuti del labbro o cresce nei tessuti circostanti;
  • N 2 o 3 - un linfonodo è ingrandito di oltre 6 cm (2) o diversi linfonodi sono ingranditi di oltre 6 cm (3);
  • M0 - nessuna metastasi.

Stadio IV (terza opzione):

  • T qualsiasi valore da 1 a 4 - il tumore si diffonde solo nei tessuti del labbro (1-3) o cresce nei tessuti circostanti (4);
  • N qualsiasi valore da 1 a 3 - i linfonodi non sono interessati (0), un linfonodo è ingrandito di oltre 6 cm (2) o diversi linfonodi sono ingranditi di oltre 6 cm (3);
  • M - ci sono metastasi.

Lo stadio del processo del cancro è determinato a selezionare il metodo di trattamento.

diagnostica

Dopo aver esaminato il paziente per confermare la diagnosi e stabilire lo stadio del processo del cancro, il medico può prescrivere i seguenti studi:

  • esame citologico - il materiale viene prelevato per raschiatura, puntura (mediante puntura e successiva aspirazione), facendo una sezione sottile con una conchiglia o un bisturi, quindi il materiale risultante viene colorato ed esaminato al microscopio;
  • esame del sangue per i marcatori tumorali P53 e KI-67 - non sempre utilizzato, ma solo in caso di risultati discutibili dell'esame citologico;
  • radiografia della mascella inferiore - eseguita per rilevare la germinazione del tumore nel tessuto osseo;
  • RM: consente di identificare e stabilire il grado di danno ai tessuti molli;
  • TAC: rivela lesioni ossee;
  • Diagnosi fluorescente - rivela il grado di diffusione del processo tumorale (in accuratezza non inferiore a RM e TC).

Lo scopo dell'esame del paziente è determinato individualmente.Oltre ai metodi specifici che determinano lo stadio e la natura del processo tumorale, al paziente vengono prescritti studi clinici generali (esami del sangue e delle urine, ECG, ecc.).


trattamento

La tattica del trattamento del cancro del labbro è determinata dallo stadio della diffusione del processo del cancro. I metodi di trattamento possono essere d'attualità o chemioterapici.

I trattamenti locali per il cancro del labbro sono usati nei seguenti casi:

  • la neoplasia si è estesa solo ai tessuti del labbro;
  • le cellule tumorali non si sono diffuse ai linfonodi;
  • non si sono verificate metastasi ad altri organi.
  • la diffusione del tumore ai tessuti vicini;
  • linfonodi;
  • la presenza di metastasi.

Trattamento locale

Rimozione chirurgica e radioterapia

La combinazione dell'asportazione chirurgica del tessuto tumorale e della radioterapia aumenta la probabilità di guarigione. Dopo la solita rimozione del tumore, viene preservata la possibilità di recidiva della malattia e l'irradiazione mirata consente di distruggere tutte le cellule tumorali rimanenti.

Se è necessario ripristinare la forma delle labbra ed eliminare il difetto estetico, viene eseguita la chirurgia plastica delle labbra.La necessità per questo si verifica quando si rimuove una grande porzione del labbro.

criochirurgia

Questo nuovo metodo di trattamento aumenta le possibilità di curare i pazienti e riduce significativamente il rischio di recidiva della malattia. Inizialmente, l'area intorno al nid di cancro viene trattata con il raffreddore, e quindi il tessuto tumorale viene asportato. Per questo, possono essere usate diverse modifiche del bisturi (elettrico, argon-plasma o altro) o un coagulatore.

Il congelamento dei tessuti non solo distrugge le cellule tumorali, ma consente anche al chirurgo di eseguire l'operazione con maggiore precisione, poiché crea una sorta di albero limitante.

Terapia fotodinamica

Questo moderno trattamento del cancro si distingue per la sua sicurezza e alta efficienza. Per eseguirlo, sono necessari i seguenti componenti:

  • farmaco-fotosensibilizzante;
  • fonte di radiazioni ultraviolette;
  • accesso di ossigeno ai tessuti.

Prima che inizi la procedura, al paziente viene somministrato un farmaco fotosensibilizzante che aumenta la sensibilità delle cellule tumorali alle radiazioni UV. Successivamente, viene eseguita l'irradiazione ultravioletta mirata.

Questo metodo di trattamento del cancro del labbro non è accompagnato da effetti collaterali e riduce significativamente la probabilità di recidiva del tumore. Il suo unico svantaggio è l'alto costo e la bassa prevalenza in Russia.

Brachiterapia (radioterapia a contatto)

Questo metodo è usato per trattare il cancro al labbro ricorrente. Viene eseguita introducendo granuli radioattivi attraverso fili di nylon cavi.

Chemioterapia regionale

Questa tecnica è ancora in fase di sviluppo. Il suo uso è pianificato per il trattamento del cancro del labbro primario e ricorrente. Poichè i citostatici possono essere utilizzati come farmaci: Sarkolizin, Kolhamin, ecc.

chemioterapia

Quando un tumore si diffonde ai tessuti vicini, ai linfonodi regionali e alle metastasi ad altri organi, la chemioterapia viene prescritta per integrare il trattamento locale. La selezione di farmaci citostatici eseguiti singolarmente. Per la chemioterapia per il cancro del labbro, è possibile utilizzare:

  • metotressato;
  • bleomicina;
  • preparati di platino;
  • preparazioni di fluorouracile.

La chemioterapia può essere completata con vari metodi di radioterapia.

previsioni

La prognosi favorevole per il cancro del labbro dipende dalla tempestività del trattamento iniziato e dallo stadio della malattia:

  • nel trattamento dello stadio I-II - la curabilità dei pazienti è del 97-100% dei casi;
  • nel trattamento dello stadio III - il paziente può essere curato nel 67-80% dei casi;
  • nel trattamento dello stadio IV o recidiva della malattia - la remissione può essere raggiunta nel 30% dei casi.

L'individuazione tempestiva e l'inizio del trattamento del cancro del labbro aumenta significativamente le possibilità di recupero completo del paziente. Ecco perché la comparsa di eventuali malattie delle labbra, delle foche, delle crepe o delle ulcere dovrebbe essere la ragione per andare dal medico. Ricorda che il rilevamento del cancro del labbro nelle fasi iniziali contribuisce ad un'alta probabilità di una cura completa di questo tumore!


Quale dottore contattare

Se un sigillo appare con una crosta grigiastro sul labbro, crepe e ulcere a lunga cicatrizzazione, contattare un dermatologo o un oncologo. Per compilare un quadro completo della malattia e determinare la tattica del trattamento, il medico può prescrivere una biopsia seguita da citologia, radiografia, TAC, risonanza magnetica, marcatori tumorali e altri esami diagnostici.

Guarda il video: Segnali d'avvertimento di un tumore della pelle

Lascia Il Tuo Commento