Pyeloectasia del rene in un bambino: cause, sintomi, principi di trattamento

La pielectasia dei reni (dalle parole greche pye llochanka e ectasia - espansione) è una condizione patologica, accompagnata da un'espansione anatomica dei confini della pelvi renale. Questa patologia non è una malattia indipendente, e la sua presenza significa la presenza di una violazione del deflusso di urina, che appare sotto l'influenza di qualsiasi infezione, anomalia, ecc.

In questo articolo, vi presenteremo le varietà, le cause, i sintomi, i modi di identificazione e i principi di base del trattamento della pielectasia renale nei bambini. Questa informazione aiuterà a comprendere l'essenza di questa patologia e prenderà la decisione giusta sulla necessità di osservarla e trattarla da uno specialista.


motivi

La pyeloectasia nel feto e nei neonati viene rilevata raramente. La formazione di un disturbo anatomico di solito si verifica a causa di un aumento della pressione urinaria nei reni a causa della difficoltà del suo deflusso. Nel feto, la pielettasia destra è più spesso rilevata.

Le ragioni principali per l'espansione della pelvi renale sono i seguenti fattori:

  • formazione anormale dell'apparato valvolare dell'articolazione pelvico-ureterale;
  • compressione degli ureteri da parte di altri organi o vasi a causa di anomalie della loro struttura;
  • debolezza muscolare nei neonati o bambini prematuri;
  • minzione rara, in cui la vescica è piena di urina per lungo tempo.

Nel feto, la peloeloasia può essere rilevata durante un'ecografia a 16-20 settimane di gestazione. La patologia può verificarsi per i seguenti motivi:

  • predisposizione genetica;
  • preeclampsia ed eclampsia durante la gravidanza;
  • malattie infiammatorie acute dei reni sofferte dalla madre durante la gravidanza;
  • pyeloectasia nella futura mamma.

In più bambini adulti, la pieloectasia può essere causata dalle seguenti malattie e condizioni:

  • la pielonefrite e altri processi infiammatori nei reni portano all'ostruzione degli ureteri con muco, pus e tessuto morto;
  • l'urolitiasi causa la sovrapposizione dell'uretere con una pietra;
  • le infezioni del tratto urinario portano alla formazione di cicatrici negli ureteri e nella pelvi renale;
  • eccessi o torsioni degli ureteri si verificano quando il rene si abbassa;
  • l'eccessiva assunzione di liquidi porta a un sovraccarico dei reni;
  • la violazione dell'innervazione della vescica provoca un costante aumento della pressione nella vescica.

sintomi

La pyeloectasia dei reni nei neonati è quasi asintomatica e viene rilevatasolo durante lo studio ecografico. Con la progressione della patologia si fanno sentire i seguenti sintomi:

  • deterioramento della condizione generale (pianto, perdita di appetito);
  • aumento della temperatura;
  • dolore allo stomaco di un formicolio;
  • dolore dolorante nella regione lombare;
  • disturbi dispeptici (feci molli, vomito);
  • violazione del deflusso delle urine.

Un bambino piccolo non può lamentarsi del dolore. In questi casi, i genitori possono notare il loro verificarsi a causa di un cambiamento delle condizioni generali del bambino: pianto, malumore, l'apparizione di periodici sussulti, tirando su le gambe mentre piangono, rifiutando di mangiare, ecc.

Successivamente, con la progressione della pieloectasia, il bambino può sperimentare frequenti pielonefriti e altri processi infiammatori nei reni.

Se la pielectasia è provocata da altre malattie del sistema urinario (ad esempio l'urolitiasi), allora i sintomi della malattia principale vengono alla ribalta. In genere, questa patologia viene rilevata durante la diagnosi della malattia di base.

diagnostica

Il metodo più informativo e allo stesso tempo accessibile a tutti di diagnosi di pyeloectasia - ultrasuono dei reni.

Il metodo principale per rilevare la pieloectasia renale è l'ecografia.Per la prima volta una tale patologia può essere rilevata anche durante lo sviluppo intrauterino. Dopo che il bambino è nato, un'ecografia deve essere eseguita ogni 2-3 mesi fino a 1 anno di vita, e successivamente - una volta ogni sei mesi. Inoltre, si raccomanda di eseguire test periodici di urina (in generale, secondo Nechyporenko, ecc.).

Durante la pieloectasia dei reni durante l'ecografia, si possono rilevare le seguenti conseguenze di questa patologia:

  • megaureter - espansione dell'uretere;
  • urethrocele: l'uretere scorre nella vescica, si gonfia come una bolla e l'ingresso si restringe;
  • reflusso vescico-ureterale - il flusso di urina viene gettato nella direzione opposta;
  • idronefrosi - accompagnata dall'espansione del bacino, e l'uretere rimane ristretto;
  • ectopia dell'uretere - l'uretere cade nell'uretra nei ragazzi e nella vagina nelle ragazze;
  • la presenza di valvole dell'uretra posteriore porta a pieloectasia bilaterale e all'espansione degli ureteri.

Quando si identificano i segni di progressione della pieloectasia, sono prescritti ulteriori metodi di indagine:

  • cystography;
  • urografia escretoria;
  • Scansione TC dei reni.

trattamento

Quando viene rilevata la pieloectasia renale nel feto o nel neonato, il trattamento farmacologico non è sempre prescritto.Se la patologia è asintomatica, si raccomanda ai genitori di seguire le seguenti regole:

  1. Conduci regolarmente gli ultrasuoni di controllo e visita il bambino osservante del dottore.
  2. Organizza una corretta alimentazione.
  3. Seguire le regole di igiene.
  4. Prevenire lo sviluppo di malattie infiammatorie degli organi urinari.

Se vi sono segni di progressione della patologia, rilevati sugli ultrasuoni, al bambino vengono prescritti corsi di terapia farmacologica volti a garantire il normale flusso delle urine e ad eliminare i processi infiammatori che si verificano. Se la pielectasia viene provocata dall'urolitiasi, al bambino viene somministrata una dieta che impedisce la formazione del tartaro e il trattamento corrispondente è conservativo o chirurgico.

La necessità di interventi correttivi per la pielectasia renale è determinata dal quadro clinico e dalla presenza di ridotta funzionalità renale. Secondo le statistiche, il trattamento chirurgico di questa patologia è prescritto in circa il 25-40% dei casi. Quando esegue tali interventi, che possono essere eseguiti secondo tecniche classiche o endoscopiche, il chirurgo rimuove i fattori che impediscono il normale flusso di urina (reflusso ureterale, tumori, contrazioni, ecc.).Dopo l'intervento, il bambino subisce un ciclo completo di riabilitazione.

Quale dottore contattare

Quando la pielectasia renale viene rilevata nei bambini, i loro genitori hanno bisogno di un consiglio da un nefrologo e un urologo. Per chiarire il quadro clinico della patologia, vengono eseguiti gli ultrasuoni periodici dei reni e dei test delle urine. Se necessario, l'esame è completato da cistografia, urografia escretoria e TC dei reni.

La pyeloectasia dei reni nei bambini può essere asintomatica e può svanire con l'età o portare a gravi disturbi del flusso urinario e causare la comparsa di varie complicanze. Nell'individuare questa patologia, il bambino per diversi anni deve essere osservato da uno specialista e sottoposto a regolari esami ecografici. A seconda della gravità delle manifestazioni cliniche della pielectasia renale, può essere prescritto un trattamento conservativo o chirurgico per eliminare questa condizione.

Guarda il video: Dolore alle ossa: causa, sintomi e trattamento

Lascia Il Tuo Commento