Per ragioni al di fuori del tuo controllo

Contate tutte le calorie, non uscite dalla palestra, andate da una massaggiatrice, comprate tutte le ultime creme dalla cellulite e il peso non cambia? Non incolpare il metabolismo sbagliato o lamentarsi del rock malvagio. Forse la ragione è nascosta dentro di te. Da qualche parte molto profondamente - perché il 50% del nostro fisico è determinato dalla genetica. E le restanti percentuali sono influenzate dalle sostanze chimiche che ci circondano.

Alexey Petrash / Informazioni sulla salute

I geni come vocazione

Gli scienziati hanno scoperto: ci sono geni direttamente collegati al sovrappeso. Più di questi geni sono presenti nell'uomo, maggiore è il rischio di obesità. Ad esempio, se una persona ha 38 o più geni associati a un BMI, il suo peso è 7-10 chilogrammi più alto di quello di una persona che ha solo 22 geni dell'obesità.

Se non hai un piccolo laboratorio di ricerca sul genoma a portata di mano, non disperare. Per determinare la presenza di geni nocivi dell'obesità, puoi persino "a occhio". Misura la vita Questo indicatore può informare il medico sulla presenza di geni dell'obesità. Se non riesci a trovarlo, questa è un'occasione per pensare. Dopo tutto, il grasso in vita può essere un precursore dello sviluppo del diabete di tipo 2 e delle malattie cardiache.A proposito, il grasso sulle cosce indica il rischio di sviluppare il diabete del primo tipo o l'alta pressione.

Tuttavia, anche se tutti i noti 38 geni dell'obesità sono "trincerati" nel tuo genoma, non devi giustificare i tuoi eccessi alimentari. Molto più importante - cosa mangi, quante volte, infine, che tipo di stile di vita conduci.

Dopotutto, questi geni non sono veramente dannosi. Per un lungo periodo di evoluzione, il corpo umano ha selezionato quei geni che l'hanno aiutato a sopravvivere nelle dure condizioni del sistema tribale-primitivo, la caccia e la raccolta. Tuttavia, oggi non abbiamo bisogno di inseguire cervi per settimane, rosicchiando la corteccia di fame, o di uccidere un mammut con l'intera tribù. Tutto ciò di cui abbiamo bisogno è una busta di contabilità o SMS per ricaricare il saldo del tuo account.

Ci sediamo a TV e computer, e il mondo è pieno di cibo economico e ipercalorico. Non abbiamo nemmeno bisogno di alzarci dalla sedia per ottenerlo - basta digitare il numero di consegna della pizza. E il corpo è impostato su una modalità di risparmio difficile e salva ogni caloria.

Questo squilibrio tra i bisogni del corpo e le possibilità che l'ambiente oggi offre conduce all'obesità.E l'uomo che, diecimila anni fa, poteva sopportare la terribile maratona di fame e di freddo più a lungo, sopravvive a spese delle riserve di grasso accumulate e trasferisce i suoi geni alla prole, ora si trasforma in un barile fisso. E il suo vantaggio evolutivo si è rivelato uno svantaggio.

I geni dell'obesità sono differenze individuali e difficili da trovare in un'ampia varietà di ormoni e peptidi prodotti nell'intestino, nel cervello e nel tessuto adiposo (quegli ormoni responsabili dell'appetito provocano una sensazione di fame e sazietà). Queste differenze sono poste letteralmente dal periodo embrionale.

Ad esempio, tua madre ha mangiato molto durante la gravidanza. In questo stato, la donna incinta non dovrebbe mangiare troppo, poiché colpisce direttamente il bambino - una donna che non si nega nulla in quei nove mesi ha molte più probabilità di crescere un bambino obeso rispetto a sua madre, che ha seguito una dieta appropriata. È anche importante come hai mangiato da bambino. È la dieta e la dieta che influenzano il modo in cui il nostro corpo immagazzina e spende energia.

Per superare questa predisposizione è possibile - ma difficile. Questo richiede non meno coraggio da te che andare uno contro uno con un orso delle caverne. E forse di più.Dieta, jogging, fitness - questo ordine di ferro può tenerti in forma. La cosa principale non è ritirarsi, e, come dicevano i Romani, "fai ciò che devi e ottieni ciò che può".

Tuttavia, anche se tutto è in ordine con i tuoi geni, il tasso metabolico è paragonabile alla reazione del decadimento nucleare, e tu sei costruito come una dea - questo non ti garantisce una bella figura. Si possono aggiungere centimetri supplementari non solo da un panino o una porzione croccante di patatine fritte, ma anche ... da una normale bottiglia di plastica, una padella in teflon o un sostituto dello zucchero apparentemente innocuo.

Plastica così com'è

Bottiglie di plastica, contenitori per alimenti, sacchetti per verdure e prodotti nei supermercati, giocattoli, elettrodomestici, strumenti, mobili - la plastica oggi è diventata parte della nostra vita. È insostituibile. E molto pericoloso.

Incolpare gli ftalati Si tratta di sostanze chimiche comunemente utilizzate per conferire morbidezza ed elasticità ai prodotti in plastica. Gli ftalati si diffondono facilmente nell'aria, e quindi nel cibo e nelle bevande. Gli scienziati sospettano che gli ftalati provocano disturbi endocrini, riducono i livelli di testosterone (e nei bambini portano a anomalie nello sviluppo disistemi), contribuiscono all'obesità addominale e influenzano attivamente la formazione di immunità all'insulina. Ciò che alla fine porta allo sviluppo del diabete di tipo II.

È quasi impossibile evitare l'esposizione agli ftalati. Si trovano quasi ovunque: nei dispositivi medici, nei giocattoli, nei pacchetti, nelle carte di plastica, nei tappeti, nei tubi flessibili, nei telai delle finestre, nelle vernici impermeabili, nei lubrificanti, nei detergenti e nei cosmetici. Il 90% degli ftalati viene utilizzato nella produzione di PVC - polivinilcloruro. E il 10% - per la produzione di vernici, gomma e cosmetici.

Tuttavia, ci sono regole semplici che aiuteranno a ridurre i danni.

  • In primo luogo, rinunciare a qualsiasi prodotto in PVC (alcuni produttori indicano PVC o vinile) - da finestre di plastica e linoleum ai giocattoli. Di regola, sono contrassegnati da un triangolo di frecce con il numero 3 all'interno.
  • Sostituisci i giocattoli con legno o fatti con altri materiali sicuri.
  • Acquista cosmetici naturali.
  • Bere acqua da bottiglie di vetro.
  • Non utilizzare materiali da costruzione economici, scartare carta da parati in vinile nel bagno a favore della ceramica, studiare attentamente la composizione dei prodotti.

Teflon, un altro Teflon!

Pochi sanno che il materiale è politetrafluoroetilene, o fluoroplastico (nome commerciale è Teflon), oggi è usato tanto quanto gli ftalati - grazie alle sue proprietà uniche: resistenza al calore, non bagnabilità, basso coefficiente di attrito. Nell'industria, nella produzione di abbigliamento, attrezzature per ufficio e soprattutto ampiamente - nella produzione di elettrodomestici da cucina e utensili.

Qui sta la principale minaccia per Teflon. Le pentole con questo rivestimento sono ottime per cucinare e assolutamente sicure se ... non riscaldano.

Il fatto è che quando riscaldato a oltre 200 gradi, il teflon inizia a riscaldarsi e rilascia prodotti tossici - tra cui il gas perfluorisobutilene, che è circa 10 volte più tossico del gas velenoso fosgene.

Questi prodotti di evaporazione del teflon riscaldato possono uccidere qualsiasi volatile in pochi giorni. Negli esseri umani, causano un aumento del colesterolo, aumentano il rischio di obesità, contribuiscono allo sviluppo del cancro alla tiroide e minacciano almeno nove tipi di cellule che influenzano il funzionamento del sistema immunitario.

Tuttavia, puoi evitare questo problema. Basta sostituire tutte le padelle rivestite in teflon con pentole in ghisa, acciaio o ceramica - e non hai più paura del teflon.

Morte bianca

Abbasso lo zucchero - è responsabile del diabete, dell'obesità, della carie. Violenta il metabolismo e rovina la pelle. Non c'è alcun beneficio da questo. Questo mantra vola via dai denti, osservi la tua figura: non ti concedi un solo grammo di glucosio in più, compri costosi sostituti dello zucchero - e la freccia della scala si insinua inesorabilmente a destra. Qual è il problema? Si scopre che i sostituti dello zucchero sono più pericolosi dello zucchero stesso.

Sorprendentemente, questo è il caso. L'intero problema è nel meccanismo del consumo di zucchero. Per cominciare, è vitale per il lavoro del cervello, e nessun analogo lo sostituirà. Quando una persona mangia un sostituto dello zucchero, i recettori informano il cervello che il glucosio è entrato nello stomaco e il pancreas inizia a produrre attivamente insulina. Ma in realtà non c'è zucchero, che questa insulina dovrebbe elaborare, e come risultato, il livello di zucchero nel sangue diminuisce. Lo stomaco inoltre non riceve carboidrati, cosa che si aspettava. E come risultato, il cervello invia un segnale di panico per la fame e tu, dopo uno spuntino, siediti di nuovo al tavolo. Si scopre un circolo vizioso: più spesso si mangia un dolcificante, più spesso si ha voglia di mangiare.

Inoltre, i dolcificanti sintetici sono semplicemente pericolosi per la salute.Il noto aspartame, che viene comunemente aggiunto alla soda, quando riscaldato a 30 gradi, metanolo, fenilalanina e formaldeide si decompongono - direttamente in bottiglia con una limonata per bambini. Il sostituto dello zucchero per l'acesulfame accelera la crescita dei tumori maligni. Il ciclamino compromette la funzionalità renale. La saccarina può esacerbare la malattia del calcoli biliari. E grandi dosi di xilitolo e sorbitolo causano disturbi intestinali.

È facile evitare questo problema: tutti questi sostituti sono indicati sulle etichette e il loro codice inizia con E9. Ma forse vale la pena usare analoghi dello zucchero naturale - come il fruttosio?

Ahimè, no. Il fruttosio è il più dolce degli zuccheri naturali, è 1,7 volte più dolce dello zucchero. E anche calorie, come lo zucchero. Inoltre, i ricercatori americani hanno collegato l'epidemia di obesità negli Stati Uniti con l'uso di fruttosio - grazie al quale una persona riceve almeno 130 calorie in più al giorno.

Quindi c'è solo una via d'uscita: esercizio, forza di volontà e restrizioni nel mangiare.

Guarda il video: Inizia un Correre! VIDEO MOTIVAZIONALE PER IL TUO CAMBIAMENTO

Lascia Il Tuo Commento