Ciò che minaccia la carenza di acido folico

L'acido folico è anche chiamato vitamina B o vitamina B9. Idealmente, questa vitamina dovrebbe essere contenuta nel corpo di una persona in buona salute circa 5-20 mg, con il 50% nel fegato. Una sfumatura importante per quanto riguarda l'acido folico: si consuma abbastanza velocemente, ma non si accumula nel corpo. Ecco perché è necessario reintegrare la sua quantità ogni giorno.

Antonina Kamyshenkova / Informazioni sulla salute

Acido folico (è Vitamina M, Vitamina Sole, Vitamina B9)

Per qualche motivo, le persone tendono a ignorare le ammonizioni dei medici su una dieta a pieno titolo e sull'importanza di reintegrare tutte le vitamine, macro e microelementi, motivo per cui oggi circa il 70-80% di tutta l'umanità soffre di carenza di vitamina B9. Perché abbiamo bisogno di questa vitamina e cosa ne minaccia la mancanza?

Per la prima volta questa sostanza fu chiamata "fattore anti-anemico", e in quel momento non era ancora sintetizzata - nel 1926, il dott. V. Efremov suggerì solo che alcune sostanze preziose con un effetto antianemico attivo sono contenute nel fegato degli animali, poiché l'inclusione di questo prodotto in La dieta delle donne incinte curava l'anemia da loro (la cosiddetta anemia macrocitica).Più tardi si è scoperto che la stessa sostanza esiste nel lievito e guarisce anche le scimmie dalla leucopenia. Pertanto, il fattore antianemico è stato "battezzato" quindi con vitamina M (dall'inglese Monkey - monkey).

Alcuni anni dopo, gli scienziati hanno scoperto che c'è molta vitamina M negli spinaci verdi e in altre piante verdi, e quindi è stata rinominata acido folico (dal latino folium - foglio). Allo stesso tempo, divenne noto anche come vitamina B, perché le proprietà degli stessi spinaci furono scoperte quando furono somministrate ai polli nell'esperimento, e "c" - la prima lettera della parola "Pollo" - pollo.

E infine, nel 1941, riuscì finalmente a isolare l'inafferrabile acido folico dal fegato (Dr. Shoksted) e dalle foglie di spinaci (Dr. Mitchell).

5 anni dopo il rilascio di acido folico, la sua struttura chimica è stata decifrata. Consisteva di due acidi: sostanza para-aminobenzoica e glutammica e biologicamente attiva chiamata pteridina. E, infine, nel recente passato, questa sostanza ha cominciato a essere prodotta sinteticamente, e l'analogo sintetico dell'acido folico naturale ha la stessa attività fisiologica di se stesso.

Perché hai bisogno di vitamina B9

L'acido folico è coinvolto in molti processi vitali.

  • Insieme alla vitamina B12 è coinvolto nel processo di formazione del sangue, in particolare nella formazione dei globuli rossi. Più precisamente, fornisce carbonio per la sintesi di una speciale proteina contenente ferro nell'emoglobina.
  • Indispensabile per il lavoro del cervello e del midollo spinale, nonché dell'intero sistema nervoso. In termini semplici, l'acido folico è parte integrante del liquido cerebrospinale (CSF).
  • Partecipa alla sintesi degli acidi nucleici, che trasferiscono e immagazzinano informazioni genetiche e partecipano anche alla sintesi delle proteine ​​- il materiale da costruzione del nostro corpo.
  • Stimola la produzione di acido cloridrico gastrico.
  • Nella sfera psico-emotiva, l'acido folico è coinvolto nel metabolismo della proteina metionina e nella produzione dell'ormone neurotrasmettitore serotonina e noradrenalina. La serotonina crea uno sfondo emotivo stabile per noi, fornisce un buon umore e calma, cariche di norepinefrina con attività e ottimismo. Pertanto, l'impatto negativo dello stress sul corpo è in gran parte negato.
  • Partecipa alla formazione delle purine - "materiale da costruzione" delle nostre cellule, in particolare i nuclei delle cellule.

Che la mancanza di acido folico

Una persona in buona salute dovrebbe consumare almeno 1-2 g di acido folico al giorno e per il trattamento di eventuali malattie, ad esempio l'anemia da carenza di ferro, viene prescritta una dose da 10 a 30 mg.

Quali sintomi indicano deficienza di acido folico?

  • Una diminuzione dell'emoglobina si manifesta principalmente per pallore e debolezza dovuta al fatto che una quantità insufficiente di ossigeno viene trasferita agli organi e ai tessuti periferici. I capelli cadono, esfoliano le unghie.
  • Diminuzione dell'appetito a causa della produzione insufficiente di acido cloridrico nello stomaco.
  • Bassa acidità nello stomaco impedisce anche il pieno assorbimento delle proteine, quindi potrebbe esserci una mancanza di massa muscolare, generale debolezza fisica.
  • Intossicazione alimentare frequente, che si spiega con la stessa bassa acidità del succo gastrico, a causa della quale i veleni alimentari vengono neutralizzati in modo peggiore.
  • Forse lo sviluppo di depressione, apatia, disturbi del sonno, una sensazione di stanchezza costante a causa della mancanza di serotonina e noradrenalina.
  • La neurite può svilupparsi - malattie infiammatorie dei nervi periferici.

Come monitorare il reintegro di vitamina B9

Prima di tutto, dobbiamo capire che la carenza di questa importante sostanza è principalmente dovuta alla scarsa disponibilità di cibo, e il punto qui non è affatto che non ci piacciono gli alimenti contenenti acido folico, ma che il 90% di esso è distrutto da trattato termicamente Segue ...

Regola numero 1. Stai attento a non avere fegato sul tuo tavolo, carne (questo è il caso in cui è utile cucinarli "con il sangue"), uova di pesce, uova. E anche quegli alimenti che possono essere consumati crudi: spinaci e insalate verdi, aneto e prezzemolo, pomodori, albicocche, semi di girasole, piselli freschi, ricotta e formaggio.

Per alcune persone, la necessità di acido folico è aumentata. Questi sono, per esempio, bambini e adolescenti, donne in gravidanza e in allattamento, così come quelli che soffrono di malattie oncologiche, malattie della pelle, tratto gastrointestinale. Segue ...

Regola numero 2. I genitori dovrebbero monitorare attentamente la dieta dei bambini e le donne in gravidanza dovrebbero essere doppiamente attente - la vitamina B9 è necessaria per una corretta crescita e sviluppo del feto.Tutto quanto sopra, così come quelli che soffrono di gravi malattie, è meglio ricorrere all'uso di complessi vitaminici-minerali, soprattutto perché la vitamina B9 sintetica viene assorbita molto meglio della sua controparte naturale.

Infine, una varietà di fattori può interferire con l'assorbimento dell'acido folico. Questo, ad esempio, la disbiosi intestinale o altre malattie del tratto gastrointestinale, che interferiscono con l'assorbibilità di questa preziosa sostanza. Pertanto, il nostro ...

Regola numero 3. Trattare con cura le malattie dell'apparato digerente, come la gastrite o la sindrome dell'intestino irritabile (IBS). È bene ricorrere periodicamente all'utilizzo di prebiotici (bifidumbacterin, lactobacterin, linex).

Il nemico della vitamina B9 è l'alcol, e questo significa

Regola numero 4dirà: ridurre il consumo di bevande alcoliche al tasso consentito, che equivale a 5 grammi di alcool etilico puro al giorno.

Guarda il video: Vitamina e minerali per depressione depressione - Italia 365

Lascia Il Tuo Commento