Asma nell'infanzia e nell'infanzia

Non tutti i bambini hanno sintomi di asma sono uguali, sono diversi e possono variare da attacco a attacco.

Possibili segni e sintomi di asma in un bambino includono:

  • Tosse frequente durante i giochi, di notte, quando ridi o piangi
  • Tosse cronica (potrebbe essere l'unico sintomo)
  • Diminuzione dell'attività durante i giochi
  • Respirazione intermittente frequente
  • Reclami di dolore o oppressione toracica
  • Fischietto durante l'inspirazione o l'espirazione - respiro sibilante
  • Movimenti oscillatori del torace dovuti a difficoltà di respirazione
  • Soffocamento, mancanza di respiro
  • Affaticamento muscolare del collo e del torace
  • Sentirsi debole, stanco

Quando i sintomi dell'asma si trovano in un bambino, il pediatra deve anche valutare altre condizioni o malattie che possono complicare il processo di respirazione. Quasi la metà dei neonati e dei bambini in età prescolare con episodi ricorrenti di respiro sibilante, soffocamento o tosse (anche se i sintomi sono alleviati da farmaci per l'asma) non sono considerati pazienti asmatici di età inferiore ai 6 anni. Per questo motivo, molti pediatri usano il termine "malattia respiratoria reattivaO bronchiolite, che descrive la condizione nei bambini di questa età (invece di registrarli in asmatici).

Quanto è comune l'asma nei bambini?

L'asma è una delle più comuni malattie croniche nei bambini, e la tendenza non è incoraggiante: l'incidenza sta progredendo. L'asma può iniziare a qualsiasi età (anche negli anziani), ma per molti, i primi sintomi compaiono prima dell'età di 5 anni.

Ci sono molti prerequisiti per lo sviluppo dell'asma nei bambini. Questi includono:

  • Febbre da fieno (pollinosi) o eczema (eruzione cutanea allergica)
  • Storia ereditaria di asma o allergie
  • Infezioni respiratorie frequenti
  • Basso peso alla nascita
  • Contatto con fumo di tabacco prima o dopo la nascita
  • Pelle scura o etnia portoricana
  • Condizioni ambientali avverse

Perché aumenta l'incidenza dell'asma nei bambini?

Nessuno conosce veramente la vera ragione di tale crescita. Alcuni esperti ritengono che ciò sia dovuto al fatto che i bambini moderni trascorrono più tempo a casa o in casa e, di conseguenza, sono più suscettibili a fattori nocivi: polvere domestica, aria inquinata, fumo passivo. Altri credono che i bambini moderni non soffrano sufficientemente di "malattie infantili" per focalizzare l'attenzione del sistema immunitario su batteri e virus.

Come viene diagnosticata l'asma nei bambini?

La diagnosi viene effettuata sulla base dei dati della storia della malattia, dei sintomi e dei risultati dell'esame obiettivo. Quando vai da un medico con un bambino o un bambino più grande durante un attacco asmatico, tieni presente che i sintomi possono andare via prima che tu raggiunga l'ufficio del medico. E questo non è un motivo per fermarsi e tornare indietro. Ricorda: i genitori svolgono un ruolo chiave di supporto per il medico nella diagnosi corretta.

Case history e descrizione dei sintomi dell'asma: Il pediatra dovrebbe essere interessato a qualsiasi episodio di insufficienza respiratoria in lei o nel bambino, inclusa una storia familiare di asma, allergie, malattie della pelle - eczema o altre malattie polmonari. È importante descrivere in dettaglio tutti i sintomi osservati in un bambino: tosse, respiro sibilante, soffocamento, dolore o oppressione toracica, in dettaglio, anche quando e quanto spesso si manifestano questi sintomi.

Esame fisico: Il medico ascolterà il cuore e i polmoni del bambino, oltre a provare a identificare i segni di reazioni allergiche del naso o degli occhi.

test: molti avranno bisogno di una radiografia degli organi del torace per una diagnosi accurata, ei bambini di 6 anni saranno sottoposti a test per la funzione polmonare - la spirometria. La spirometria misura la quantità di aria nei polmoni e il suo tasso di espirazione.I risultati aiuteranno il medico a determinare la gravità della malattia. Altri test possono anche essere condotti per identificare parzialmente i "fattori scatenanti" dell'asma in un bambino. Questi test includono: un test cutaneo allergico, un esame del sangue delle IgE o una radiografia per rilevare la sinusite o il reflusso gastroesofageo che aggrava l'asma. Potrebbe anche essere offerto un moderno metodo diagnostico che misura il livello di ossido nitrico durante la respirazione.

Come viene trattata l'asma?

Evitare il contatto con "fattori scatenanti", l'uso di farmaci prescritti e la vigilanza quotidiana sui sintomi della malattia è un modo per controllare efficacemente l'asma nei bambini di qualsiasi età. I bambini con asma non dovrebbero in alcun caso essere esposti al fumo di tabacco. Una corretta terapia è la base per un buon controllo della malattia.

Sulla base della storia medica del bambino e delle osservazioni sull'asma, il pediatra elaborerà un piano d'azione per controllare la malattia. Abbi cura di averne una copia scritta. Il piano dovrebbe descrivere quando e come il bambino dovrebbe assumere farmaci per l'asma, cosa fare se i sintomi aumentano e le condizioni peggiorano e quando deve essere chiamata un'ambulanza.Assicurati che il piano sia scritto in una lingua accessibile e tu capisca tutto in esso. Se dopo aver letto hai delle domande, chiedi al dottore.

Un piano d'azione per l'asma è una parte molto importante del controllo efficace dell'asma in un bambino. Inoltre, assicurati che il caregiver o l'insegnante scolastico debbano avere una copia di tale piano (in modo che abbiano un'idea di come comportarsi e interrompere rapidamente l'attacco, se è sorto in un bambino fuori casa).

Come dare farmaci per l'asma a un bambino in età prescolare?

I bambini in età prescolare usano gli stessi gruppi di farmaci per le persone anziane per il trattamento dell'asma. Gli steroidi sotto forma di aerosol sono farmaci efficaci per il trattamento dell'asma. Tuttavia, in ogni caso, i farmaci sono dati in qualche modo a bambini fino a 4 anni (inalatore o maschera) e la dose giornaliera è inferiore.

Le recenti linee guida per il controllo dell'asma raccomandano una graduale approssimazione dei metodi di trattamento e delle dosi per i bambini sopra i 4 anni. Ciò include l'uso di farmaci ad azione rapida (ad esempio, salbutamolo) per i sintomi ricorrenti di asma. L'uso di basse dosi di aerosol steroidi è il prossimo passo. L'ulteriore trattamento dovrebbe concentrarsi sul controllo dell'asma.Se l'asma del bambino viene monitorato per almeno tre mesi, il medico può ridurre la dose di farmaci o portare il trattamento ad un livello inferiore. Consultare il proprio medico circa l'assunzione di farmaci specifici e il dosaggio corretto.

A seconda dell'età del bambino, gli inalatori oi preparati vengono utilizzati sotto forma di soluzioni (utilizzate sotto forma di spruzzatori - nebulizzatori). Il nebulizzatore rilascia il farmaco, traducendolo da una forma liquida in vapore. Sotto forma di vapore, il bambino inalerà il farmaco attraverso una maschera. Tale procedura (respirare attraverso una maschera) dura 10-15 minuti e può essere ripetuta fino a quattro volte al giorno. Il medico ti dirà quanto spesso devi dare al tuo bambino un respiro usando un nebulizzatore.

A seconda dell'età, il bambino può usare un inalatore a dose misurata con un distanziatore. distanziatore - il compartimento attaccato all'inalatore e che impedisce lo spruzzo dell'intero farmaco. Ciò consente al bambino di inalare il farmaco a un ritmo appropriato. Discutere con il medico la possibilità di utilizzare un inalatore di dosaggio con un distanziatore.

Quali sono gli scopi e gli obiettivi del trattamento dell'asma in un bambino?

L'asma non può essere curato, ma può essere controllato.Come genitore, il tuo obiettivo e la tua responsabilità è fare tutto il possibile per:

  • Un bambino potrebbe vivere una vita normale attiva.
  • Prevenire la cronicizzazione e il peggioramento dei sintomi.
  • Ogni giorno un bambino può frequentare la scuola.
  • Il bambino era attivo durante i giochi, lo sport, senza alcuno sforzo.
  • Evitare frequenti visite in ambulanza o visite in ospedale.
  • Utilizzare farmaci correttivi per l'asma con effetti collaterali minimi o nulli.

Lavorare a stretto contatto con i medici e cercare di conoscere la malattia il più possibile (come evitare il contatto con fattori che provocano l'asma, come funzionano i farmaci per l'asma e come utilizzare correttamente questi farmaci).

Un bambino si libererà dell'asma con l'età?

Ad oggi, si è imparato molto sull'asma e sul funzionamento dei polmoni nei bambini. Attualmente, gli esperti ritengono che se un bambino o un bambino in età prescolare ha tre o più episodi di respiro sibilante (di solito durante la malattia delle infezioni virali), la probabilità di sviluppare asma nella sua vita è del 50/50%. Se un bambino ha una storia ereditaria sfavorevole di asma, ci sono fumatori nell'ambiente o si trova di fronte ad altri fattori dannosi che provocano l'asma - il rischio aumenta.La terapia per l'asma non riduce questi rischi.

Inoltre, se aumenta la sensibilità delle vie respiratorie di una persona, mantiene questa caratteristica fino alla fine della vita. Tuttavia, circa la metà dei bambini con asma, i sintomi diminuiscono con l'età, quindi a volte dicono che "superano" l'asma. Nell'altra metà, i sintomi persistono nell'età adulta. Sfortunatamente, è impossibile prevedere se i sintomi di una particolare persona diminuiranno o persisteranno con l'età.

Lascia Il Tuo Commento