La verità sulle diete

La maggior parte delle persone che decidono di condurre uno stile di vita sano vanno a dieta. Sfortunatamente, nel 95% dei casi, i risultati non soddisfano le aspettative. Inoltre, spesso alla fine una persona è in condizioni peggiori di prima della dieta.

Le diete non sono solo inefficaci, ma potenzialmente pericolose! È meglio concentrarsi su programmi nutrizionali sani a lungo termine.

Le diete ipocaloriche portano alla perdita di massa muscolare. Il corpo cerca di risparmiare riserve di grasso in caso di fame. Infatti, 1 g di grasso è in grado di fornire 9 kcal di energia, mentre i muscoli - solo 4 kcal.

Tuttavia, il metabolismo generale nel corpo dipende dai muscoli, quindi la perdita di massa muscolare porta a processi metabolici più lenti. Di conseguenza, è utile che una persona ritorni al consueto modello nutrizionale, che si avverta un metabolismo rallentato e che il peso si riprenda rapidamente.

Un altro problema associato a una diminuzione della massa muscolare è la sensazione di affaticamento che si verifica quando si eseguono gli esercizi più semplici. Ciò è dovuto alla riduzione delle riserve di glicogeno, che si accumulano nei muscoli e nel fegato.

I problemi sono causati da un malinteso comune,è possibile perdere peso facilmente e rapidamente. Tuttavia, tali metodi non esistono, indipendentemente da quanto affermano i produttori di prodotti dimagranti.

In effetti, per normalizzare il peso, è necessario cambiare il proprio stile di vita: esercitare regolarmente, mangiare bene e avere il giusto atteggiamento mentale.

Come le diete rendono una persona ancora migliore

L'approccio tradizionale alla dieta alimentare porta a una catastrofe. Il primo errore è il nome stesso - "dieta per la perdita di peso". In effetti, molte di queste diete possono portare a una rapida perdita di peso.

Tuttavia, la drastica perdita di peso dà solo risultati a breve termine e danneggia la salute, portando alla disidratazione e alla perdita di massa muscolare. Lo stesso risultato può essere ottenuto durante la malattia, specialmente se si tratta di intossicazione alimentare. Tuttavia, non pensare che la perdita di peso corporeo si verifichi a causa dei grassi odiati. Ecco cosa sta succedendo davvero:

  • La disidratazione. Il corpo umano è il 70% di acqua. È facile creare condizioni in cui una persona perderà 5 kg a scapito dell'acqua entro pochi giorni. Questo può piacere al cliente ingenuo. Ma anche una leggera disidratazione del corpo del 2-3% del peso corporeo porta ad una diminuzione della forma fisica del 7%.
  • Perdita di massa muscolare. Rapida perdita di peso si verifica principalmente a causa della perdita di massa muscolare. I calcoli mostrano che se si perde peso di oltre 1 kg a settimana, la perdita muscolare sarà di circa il 30-40% del peso caduto. Per una persona che perde peso a lungo termine, questo significa una catastrofe, dal momento che i processi metabolici nei tessuti muscolari sono 5 volte più intensi che in quelli grassi.

La cosa più importante per perdere peso è l'esercizio fisico e una dieta sana. Lo scopo dello sport è liberarsi del grasso senza perdere massa muscolare e senza rallentare il ritmo dei processi metabolici. Gli esercizi dovrebbero essere scelti tenendo conto della forma fisica e dei compiti specifici. L'opzione migliore è una combinazione di allenamento aerobico e forza. Questa combinazione ti consente di bruciare i grassi. Idealmente, queste attività fisiche dovrebbero far parte del tuo stile di vita.

Esercizio aerobico

Questi esercizi aiutano a bruciare calorie e accelerare il metabolismo. È necessario allenarsi, aumentando ragionevolmente la frequenza cardiaca, almeno 20-30 minuti 3 volte a settimana. Quando l'esercizio aerobico consuma da 300 kcal all'ora, a seconda del peso e del livello di forma fisica.

Ogni chilogrammo di grasso corporeo è di circa 7700 kcal. Sapendo questo, puoi calcolare approssimativamente il tempo necessario per perdere peso. Ma puoi anche calcolare il tempo necessario per ottenere quei chili in più - sicuramente si stavano accumulando nel corso degli anni, e forse per tutta la vita.

L'allenamento è migliore a un ritmo che puoi mantenere per 20-30 minuti. Alcuni esperti consigliano di ottenere una frequenza del polso al livello del 75-90% del valore massimo durante intervalli di tempo brevi o al livello del 55-80% del massimo per periodi più lunghi.

Come sempre, ciò che funziona in un caso non funziona nell'altro. È meglio provare entrambe le opzioni. Per i principianti, è preferibile allenarsi a un ritmo costante e confortevole.

L'effetto dell'allenamento aerobico sotto forma di accelerazione dei processi metabolici interessa per 24 ore dopo la fine dell'allenamento. Questo ti permette di bruciare calorie extra e prevenire il rallentamento dei processi metabolici.

Allenamento per la forza

Dopo 25 anni, le persone che conducono uno stile di vita sedentario, ogni 10 anni perdono circa il 10% della massa muscolare.Un regolare allenamento della forza può compensare queste perdite.

Hai bisogno di fare 30 minuti 2-3 volte a settimana. Anche se il consumo di calorie non è così impressionante come durante l'esercizio aerobico, l'allenamento con i pesi aiuta anche a bruciare circa 250-500 kcal all'ora e accelera il metabolismo.

L'allenamento per la forza non trasformerà una persona ordinaria in un bodybuilder. I bodybuilder dedicano molto tempo a raggiungere i loro obiettivi, seguono una dieta speciale e si mettono sotto pesanti carichi.

È anche importante che dopo la fine dell'allenamento i muscoli non si trasformino in grasso: il tessuto muscolare diminuirà naturalmente di dimensioni.

Il tessuto muscolare pesa più del grasso, quindi per la prima volta dopo una transizione verso un nuovo stile di vita, il peso può rimanere invariato. Non c'è bisogno di preoccuparsi: il peso diminuirà sicuramente! Anche se ciò non accadrà, il rapporto tra tessuto adiposo e tessuto muscolare cambierà, naturalmente nel modo migliore per la salute.

Se le tue squame non determinano la proporzione di grasso corporeo nel corpo, è meglio non usarle. Invece, prova a misurare i fianchi, i seni o la vita. Un altro ottimo modo è concentrarsi sui vestiti.Dopo un po 'di tempo, puoi essere felice di scoprire che la gonna o i pantaloni, che prima erano piccoli, ora siedono perfettamente.

Mangiare sano gioca un ruolo importante nella combustione dei grassi. Tutta l'attenzione dovrebbe essere rivolta alla nutrizione, e non all'abbandono del tuo cibo preferito o alla perdita di peso. I principali cambiamenti che devono verificarsi qui sono la transizione verso prodotti sani e la riduzione di sale, grassi, zucchero, conservanti, prodotti lavorati e raffinati.

Nella dieta dovrebbe essere più frutta e verdura, ricca di fibre e liquidi. In questo caso, non puoi limitarti al cibo e non aver paura di ingrassare. Questo alimento contiene molte più vitamine e minerali rispetto al solito set di cibi lavorati e raffinati.

Lascia Il Tuo Commento