Solo a casa: il tuo bambino è pronto per questo?

Prima o poi, i genitori devono lasciare il bambino a casa da solo. Non è facile prendere una tale decisione, perché nessuno sa per certo da che punto il bambino è pronto per tale responsabilità. Da questo punto di vista, la sua maturità è determinata da molte cose, quindi una decisione deve essere presa sulla base di una valutazione completa. Non meno importante è la maturità del bambino più grande, se lo lascerai da solo con il bambino. Le seguenti domande ti aiuteranno a valutare l'indipendenza del bambino e prendere la decisione giusta:

1. Può un bambino memorizzare un numero di telefono e un indirizzo di casa? Può chiamare un numero di telefono da solo? Posso rispondere al telefono?

2. Può un bambino senza domande importanti parlare del giorno passato? È in grado di descrivere in dettaglio e chiaramente cosa ha fatto a scuola?

3. Il bambino vuole stare da solo a casa? È troppo timido? Ha paura del rumore o dell'oscurità?

4. Il bambino sa come comportarsi con gli estranei e in una situazione in cui qualcuno suona il campanello?

5. Il bambino sa cosa fare in caso di incendio?

6. Il bambino è in grado di fornire il primo soccorso? Sa cosa fare con epistassi, ustioni, lividi, tagli?

7. Ha attacchi o attacchi cardiaci che portano alla perdita di coscienza?

8.Il bambino sa come chiamare un'ambulanza? Cosa dire?

9. Il bambino conosce le regole di base del comportamento a casa? Ad esempio, sa che è impossibile toccare le partite, che ci sono luoghi in cui è vietato avvicinarsi, ecc.

10. Può e il bambino vuole seguire le regole? Fa i lavori di casa e gli incarichi scolastici in modo tempestivo?

11. Quanto è maturo il bambino quando gli viene data l'opportunità di prendere una decisione indipendente? Può affidare le chiavi alla casa? Il bambino è in grado di trovare una lezione costruttiva se nessuno lo dirige?

12. Sei sicuro che i bambini che lascerai a casa insieme non litigheranno? Sono in grado di risolvere i loro conflitti da soli? Come hanno affrontato i problemi prima? È necessario l'intervento dei genitori in questa situazione?

Se hai risposto di sì alla maggior parte delle domande, il tuo bambino è probabilmente preparato abbastanza da stare a casa da solo. Le risposte negative non significano che non è indipendente. Questo è solo un segnale che è necessario discutere con il bambino prima di lasciarlo incustodito.

All'inizio è meglio lasciare il bambino per un breve periodo (per 15-30 minuti).Assicurati che capisca dove sarai. Annota tutti i tuoi numeri di contatto e indirizzi e indica esattamente per quanto tempo sarai assente. Se sei in ritardo, dillo al bambino.

Lascia al bambino il telefono di una persona con cui sarà in grado di contattare in caso di emergenza, se non riesce a trovarti. Avvisa questa persona di una possibile chiamata. Tutti i numeri di telefono e i contatti dovrebbero essere visibili.

Questo non è tutto ciò che devi capire per valutare la maturità e l'indipendenza del tuo bambino. Qui abbiamo detto solo i punti principali che devono essere guidati per prendere la decisione giusta.

Guarda il video: 5 NEONATI GETTATI NEL WC E SOPRAVVISSUTI

Lascia Il Tuo Commento