In piacevole anticipazione

Hai imparato che sei incinta. E subito sono stati letteralmente attaccati da una moltitudine di nuovi sentimenti ed emozioni - non per niente c'è un'espressione "lei è in piacevole attesa". Sì, è piacevole, eccitante, a volte allarmante. Anche se questa gravidanza non è la tua prima esperienza.


L'ansia può farti visita per una serie di motivi - dall'ansia "che tipo di madre sarò" a strani strani cambiamenti che hanno iniziato a verificarsi nel tuo corpo. Prenditi cura di te stesso - non c'è bisogno di preoccuparsi delle sciocchezze, ma non puoi perdere la vigilanza. Qui ci sono 7 allarmi - a causa loro vale la pena preoccuparsi nel primo trimestre di gravidanza.

Problema 1. Sanguinamento vaginale (con o senza crampi e dolore)

Scarti di sangue insanguinati nel primo trimestre di gravidanza da soli non sono una causa di panico. Questo accade nelle prime settimane di gravidanza quando l'ovulo è fissato alla parete uterina (impianto), all'erosione cervicale o alla presenza di polipi del canale cervicale. Tutti questi problemi possono essere eliminati senza interrompere il corso della gravidanza con l'accesso tempestivo a un ginecologo. Ignoralo, non può, perché il sanguinamento può anche essere un segno di aborto o gravidanza ectopica, specialmente se accompagnato da dolore addominale inferiore.

Cosa fare Prima di tutto - calmati e, naturalmente, consulta un medico. Potrebbe essere assegnato un esame ecografico o del sangue. In ogni caso, il tuo compito con il medico è stabilire la causa della scarica che è iniziata e prevenire possibili complicazioni. È sempre meglio essere al sicuro.

Problema 2. Nausea

Questo è uno dei segni più importanti della gravidanza. Nausea, vomito, bruciore di stomaco tormentano così tante donne incinte nel primo trimestre di gravidanza. Questo è molto spiacevole, ma normale. La nausea si verifica quando i cambiamenti ormonali nelle donne in gravidanza. Succede che la nausea appare sullo sfondo di glicemia molto bassa e in presenza di diabete - questo è allarmante - il livello di zucchero dovrà essere mantenuto sotto la supervisione di un medico. Anche la nausea e il vomito costanti non possono essere ignorati - possono portare a disidratazione, vertigini.

Cosa fare Non essere timido nel dire al tuo medico della tua condizione, considerando che questa è una sciocchezza e "capita a tutti". Non sei tutto, e un bambino completamente unico si sviluppa dentro di te in condizioni assolutamente individuali. È utile sapere quanto segue: solitamente nauseabondo "a stomaco vuoto".Prima di alzarti dal letto, mastica qualcosa di piccolo, un biscotto, un toast, un cracker. Quindi lo stomaco sarà impegnato negli affari e vi darà un inizio tranquillo alla loro attività. Prova a mangiare non 3, ma 5-6 volte al giorno, un po 'e bevi di più - acqua, succhi. Non è raccomandato per le donne in gravidanza prendere medicine per la nausea a meno che non sia specificamente prescritto da un medico.

Problema 3. Alta temperatura

Un leggero aumento della temperatura corporea nel primo trimestre di gravidanza è una cosa assolutamente normale. 37.20 - 37.40 ° sono la norma. Un segno allarmante - quando la temperatura "va" per 380 ° C e dura a lungo. Il fatto è che questo può influenzare negativamente la formazione del sistema nervoso centrale del bambino. Se l'aumento della temperatura è accompagnato da un'eruzione cutanea o dolore alle articolazioni, non è possibile posticipare il ricorso al medico - questo potrebbe essere un sintomo di una malattia infettiva.

Che cosa fare La stessa gravidanza rende una donna più vulnerabile a tutti i tipi di raffreddori. Qualsiasi condizione febbrile deve essere riferita al medico e in nessun caso essere auto-medicati.Come abbassare la temperatura che il medico dirà, perché qualsiasi farmaco assunto durante la gravidanza può avere qualche effetto sul feto. Anche tutta l'aspirina rispettata, che colpisce, tra l'altro, la coagulazione del sangue e può causare sanguinamento. Quindi, cari futuri mamme, con la febbre - al dottore. In generale, è meglio consultare in anticipo una possibile vaccinazione contro le malattie stagionali - l'influenza, per esempio.

Problema numero 4. Scarica e prurito

Durante la gravidanza, alcune donne possono avvertire perdite vaginali accompagnate da prurito. Le ragioni possono essere diverse: dall'aumento dell'attività ormonale alla presenza di infezione. Questo può essere causato dall'erosione cervicale.

Cosa fare Non c'è bisogno di indovinare e sperare in "forse". È necessario informare tutti al medico generico essente presente, poiché questo aiuterà ad eliminare il rischio di parto prematuro o infezione del feto. Allo stesso tempo, misure tempestive e competenti aiuteranno ad evitare molti problemi.

Problema numero 5. Dolore o bruciore durante la minzione

Questi sintomi possono essere un segno di una malattia infettiva e fornire molti minuti spiacevoli e inquietanti.

Cosa fare
Rivolgersi al medico il prima possibile. Farà i test necessari e prescriverà un trattamento che è garantito per non disturbare la salute del futuro bambino.

Problema numero 6. Edema

Gonfiore delle gambe, dolore, arrossamento o bruciore della zona interessata può significare una delle complicazioni della gravidanza, che può essere un problema: la formazione di coaguli di sangue. Viene anche chiamata trombosi venosa o tromboflebite e non è una conseguenza diretta della gravidanza, ma le conseguenze possono essere gravi.

Cosa fare Al più presto è necessario informare il medico. Soprattutto se il problema esisteva anche prima dell'inizio della gravidanza.

Problema numero 7. Esacerbazione di malattie croniche

Le donne che soffrono di malattie croniche (come disfunzioni tiroidee, diabete, asma, problemi di pressione) dovrebbero monitorare attentamente ogni cambiamento nella loro salute e salute per eliminare il rischio di aborto o di eventuali anomalie dello sviluppo del feto.

La gravidanza procederà in modo sicuro e finirà con la nascita di un bambino sano e forte, se sua madre eviterà lo stress, rimarrà in buona salute,un umore positivo, mangiare bene, riposare correttamente, ottenere tutte le vitamine necessarie ed essere regolarmente monitorati da un medico.

Guarda il video: IL SEGRETO Candela, sei stata tu! - Anticipazioni Marzo Aprile 2018

Lascia Il Tuo Commento