Nessuna conseguenza

Alcol, droghe, tabacco - un campo di "bacche"

Attualmente, "droghe" o sostanze psicoattive sono chiamate non solo droghe direttamente, ma anche tabacco, alcool, inalanti (colla, aerosol). Tutte le sostanze di cui sopra sono unite dal fatto che prima o poi esse causano lo sviluppo di dipendenza fisica e mentale su di esse con l'emergere di una sindrome da astinenza dolorosa o, come viene anche chiamata, astinenza. Una persona arriva a un tale grado di dipendenza che senza la dose successiva è in grado di uscire facilmente dalla finestra.

Come inizia

Disadattamento sociale, in cui una persona è messa in una rigida struttura di sopravvivenza, degrado spirituale della società moderna, nonché una crisi relazioni familiari - tutte queste sono le condizioni per l'emergere e lo sviluppo di vari tipi di dipendenze.

Cercando di far fronte alle circostanze, la persona inizia a compensare un senso di soddisfazione e felicità con l'aiuto dei vecchi metodi collaudati di fumare, bere alcolici e droghe. A poco a poco, sviluppa l'abitudine di pensare costantemente alla droga o all'alcool, senza di loro è depresso, insoddisfatto e in previsione di prendere la "medicina per la depressione" sta vivendo un miglioramento dell'umore. Quindi arriva la fase della dipendenza psicologica.

Sindrome da astinenza - cosa aspettarsi

L'uso cronico di sostanze psicoattive, naturalmente, non può passare per il corpo senza lasciare traccia, e la dipendenza fisica si unisce rapidamente alla dipendenza psicologica, quando ci sono disturbi mentali e somatici pronunciati in caso di fallimento nel prendere il "doping" preferito. Questi disturbi sono chiamati sindrome da astinenza (sindrome da astinenza, sindrome da deprivazione). Inoltre, questa condizione dolorosa può essere rimossa solo prendendo la dose necessaria. Senza di esso, l'uomo sta aspettando un vero tormento infernale. La cosa peggiore è che la necessità di aumentare la dose non è lontana - il corpo non diventa abbastanza la solita quantità di sostanza inebriante, e per ottenere l'effetto desiderato è necessario aumentare costantemente. Questa fase è chiamata tolleranza.

Lo sviluppo della sindrome da astinenza si manifesta in diversi modi, a seconda delle sostanze assunte. Ad esempio, quando si prende l'oppio, l'eroina o la cocaina, si sviluppa più rapidamente e quando si fuma l'hashish, è molto più lento.

Con un'abitudine stabile all'alcool, le droghe o l'astinenza da tabacco si verificano anche a intervalli intermittenti diversi nella ricezione: i fumatori - più veloci - a volte hanno bisogno di 15-40 minuti,in modo che la mano raggiungesse il tutu amato. Un alcolizzato sarà in grado di soffrire per diverse ore e un amante dell'oppio - quasi un giorno prima di sperimentare un irresistibile desiderio di accettare la loro "felicità" distruttiva.

È impossibile descrivere chiaramente in che cosa si esprime la sindrome da astinenza, perché è diversa con diversi tipi di sostanze stupefacenti. Ma la tossicodipendenza, l'abuso di droghe e il trattamento dei tossicodipendenti sono un argomento separato e molto esteso. Pertanto, considerare la sindrome da astinenza da alcol. Questo argomento per molti russi, purtroppo, è molto acceso.

Sindrome da astinenza da alcol

La sindrome da astinenza o "sbornia" in un alcolizzato non deve essere confusa con la caratteristica di una sbornia banale di una persona che ha bevuto accidentalmente una grande dose di alcol. Quest'ultimo ha mal di testa e nausea, accompagnato dal tremore delle estremità, di solito entro poche ore, ma la sindrome da astinenza da alcol dura diversi giorni e di solito il paziente non resiste a questa condizione e dopo un paio di giorni prende un'altra dose di alcol, che lenisce le sensazioni dolorose ... per il momento prima del tempo. Quindi tutto si ripete - questa è la ragione per la "cura nell'incontro".Lo scenario peggiore: in assenza della dose richiesta, un alcolizzato sviluppa una condizione chiamata delirium tremens popolare o delirio alcolico, cioè psicosi alcolica acuta con allucinazioni e delusioni.

La sindrome da astinenza differisce dai soliti postumi della sbornia e dall'intensità. Nel corpo di un alcolizzato si accumula una quantità enorme sostanze tossiche - i prodotti di decadimento dell'alcool, inoltre, sconvolge il lavoro degli organi più importanti - il fegato, il pancreas, il cuore, i vasi sanguigni, il cervello. Questi pazienti raramente hanno mal di testa, ma la condizione generale è caratterizzata da debolezza e debolezza colossali, spesso con tremori di tutto il corpo, vomito con sangue, sanguinamento gastrico (che richiede un intervento chirurgico urgente), insonnia persistente e incubi durante un breve sonno, allucinazioni uditive e visive.

Il particolare pericolo di ritiro di alcol è che può essere accompagnato da gravi malattie acute degli organi interni - il paziente può sperimentare sintomi di pancreatite acuta, epatite alcolica, edema cerebrale e altre condizioni potenzialmente letali.

sos

Se una persona ha una condizione simile, richiede certamente cure mediche urgenti. E poiché lui stesso è inadeguato in quel momento, i suoi parenti più stretti dovrebbero rivolgersi ai medici (in particolare, ai narcologi). Ed è meglio mettere il paziente in una clinica per la cura della tossicodipendenza, dove verrà fornita un'adeguata assistenza medica: disintossicazione, l'introduzione di soluzioni saline per via endovenosa che ripristinano l'equilibrio elettrolitico nel corpo, così come la nomina di farmaci cardiaci, lenitivi e diuretici. Quindi tutti gli sforzi sono diretti al trattamento dei disturbi comportamentali, la correzione mentale con lo scopo di rifiutare il paziente dall'alcol. E, naturalmente, è il rifiuto dell'alcol a vita che presenta una particolare difficoltà per il paziente.

Guarda il video: Fiorella Mannoia - Nessuna conseguenza

Lascia Il Tuo Commento