Stitichezza cronica negli anziani: trattamento e prevenzione

Le persone anziane hanno cinque volte più probabilità dei giovani di avere problemi con la stitichezza.

Cause di stitichezza negli anziani
Le principali cause di stitichezza tra le persone anziane includono:

  • scarsa nutrizione
  • mancanza di una quantità adeguata di liquido nella dieta,
  • mancanza di esercizio fisico,
  • prendendo alcuni medicinali per il trattamento di altre malattie
  • mancanza di abitudine di svuotare gli intestini contemporaneamente.

Inoltre spesso c'è un problema come la mancanza di interesse per il cibo, specialmente se una persona anziana vive da sola. Ciò porta a un uso più frequente di cibi pronti negli alimenti. Sfortunatamente, questi prodotti hanno un basso contenuto di fibre. Bere una quantità sufficiente di fibre al giorno è uno dei principali indicatori di una buona motilità intestinale.
Perdere i denti può anche rendere difficili i pasti regolari. Molte persone anziane, quindi, scelgono cibi morbidi e lavorati a basso contenuto di fibre.
Le persone anziane spesso soffrono di incontinenza urinaria, compreso lo stress. Spesso sembra a loro che il modo migliore per evitare tale imbarazzo è ridurre significativamente il numero dibere liquidi. Tuttavia, una mancanza di liquidi nella dieta provoca anche stitichezza.
Un'altra delle principali cause di stitichezza nelle persone anziane è la bassa attività fisica causata da una malattia o da altre condizioni di salute.
Anche i farmaci prescritti per controllare altre malattie possono causare stitichezza. Questi farmaci includono antidepressivi, antiacidi contenenti alluminio o calcio, antistaminici, diuretici e farmaci di Parkinson.

Diagnosi di costipazione negli anziani

La diagnosi inizia con una storia dettagliata e una visita medica. Assicurati di dire al tuo medico quali farmaci sta assumendo un anziano, parla di dieta, mobilità quotidiana e assunzione di liquidi.
Un'indagine generale è condotta per valutare la presenza di altre cause di stitichezza.
Altre cause che possono interessare altri sistemi del corpo e manifestarsi come costipazione includono:

  • malattie cardiache, ad esempio, insufficienza cardiaca,
  • diabete mellito
  • ipotiroidismo,
  • ipercalcemia,
  • ipokaliemia,
  • iperparatiroidismo.

Alcuni disturbi muscolari e nervosi che possono causare stitichezza comprendono: dermatomiosite, sclerosi sistemica, neuropatia autonomica, morbo di Parkinson, lesioni del midollo spinale (tumori o lesioni), demenza e depressione.
Alcune malattie del tratto gastrointestinale possono anche portare alla stitichezza. Questi includono ragadi anali, diverticolite, stenosi, sindrome dell'intestino irritabile e così via.

Prevenzione della stitichezza negli anziani
L'obiettivo principale del trattamento della stitichezza cronica negli anziani consiste nel ripristinare le normali abitudini intestinali e nel garantire il passaggio delle feci molli e formate almeno tre volte alla settimana. Ciò migliorerà significativamente la qualità della vita.
I cambiamenti nello stile di vita includono:

  • aumentare l'attività fisica
  • dieta sana ed equilibrata con un adeguato contenuto di fibre,
  • normalizzazione dell'assunzione di liquidi.

È anche necessario ridurre il consumo di caffè, tè e alcol, poiché tutte queste bevande disidratano il corpo.
È necessario dedicare del tempo per visitare il bagno. Il momento ottimale è un movimento intestinale poco dopo il risveglio, o poco dopo aver mangiato.È importante che il paziente riconosca e risponda rapidamente al desiderio di andare in bagno. La mancata osservanza di questa regola può portare ad un accumulo di feci e costipazione.

Trattamento della stitichezza negli anziani

Duphalac è un trattamento efficace per la stitichezza negli anziani.®. Il farmaco ha dimostrato efficacia: tratta la stitichezza e non solo allevia i sintomi spiacevoli.

Duphalac® Viene prodotto sotto forma di sciroppo, non irrita l'intestino, stimola la crescita di batteri benefici, ripristina l'equilibrio della microflora. Duphalac® non causa dipendenza e sindrome da astinenza. Per questo motivo, può essere assunto per un lungo periodo, che è particolarmente importante per i pazienti cronici. Prima di assumere il farmaco, consultare il medico.

Materiale preparato sulla base di:
1. Ivashkin V.T., Abdulhakov S.R., Baranskaya E.K. et al. Raccomandazioni cliniche dell'Associazione Gastroenterologica Russa sulla diagnosi e il trattamento di pazienti adulti con costipazione cronica // RGGG. - 2014. - 5. P. 69-75.
2. Gastroenterologia clinica: sezioni selezionate. Zimmerman Ya.S. -M.: GEOTAR-Media, 2009. -416 con

"* Brevetto 2.811.450 USA," Composizione lassativa e modalità d'uso "

Guarda il video: Geriatria in onda - La stitichezza

Lascia Il Tuo Commento