Boliosi: epidemiologia, sintomi, trattamento

Il Brugioz è una malattia parassitaria provocata da elminti filamentosi (Brugia malayi e Brugia timori filarias). Gli adulti di questi vermi infettano il sistema linfatico e le loro larve circolano nel sangue.

Come si manifesta questa elmintiasi? Dove si sviluppa? Come si può identificare una malattia prima che danneggi seriamente il sistema linfatico e il corpo nel suo complesso? Come sbarazzarsi di questa infezione parassitaria?

epidemiologia

Di solito si osservano i Brugia masci causati da Brugia malayi:

  • nelle Filippine
  • in Cina,
  • Corea
  • Indonesia
  • Malesia,
  • India
  • Giappone.

Questo agente patogeno ha due varietà: periodica e subperiodica. Lo sforzo periodico è rilevato più spesso. Di solito sono infetti vicino alle piantagioni di riso, e ceppo subperiodico - nelle foreste.

La varietà periodica di Brugia malayi è rilevata solo negli esseri umani e subperiodica negli umani e nelle scimmie. Dopo l'infezione con entrambi i ceppi in un paziente durante la notte, si verifica il picco notturno della microfilariaemia.

In Indonesia, la brugia è causata dall'infezione da Brugia timori. Questo tipo di invasione di agenti patogeni può essere infettata solo da esseri umani.

In generale, l'infestazione da worm considerata nel quadro di questo articolo è comune nei paesi asiatici:

  • in India;
  • Thailandia;
  • Cambogia;
  • Laos;
  • Cina;
  • Malesia;
  • Giappone;
  • Viet Nam;
  • Indonesia;
  • sull'isola di Ceylon.

sintomi

Circa 3 mesi dopo l'infezione, compare un rash sulla pelle del paziente e i linfonodi periferici vengono ingranditi.

Le prime manifestazioni di natura allergica nella bruguosi si verificano circa 3 mesi dopo una lesione elmintica e le microfilarie vengono rilevate negli esami del sangue solo 9 mesi dopo.

Sulla pelle del paziente si sviluppano elementi dolorosi dell'eruzione cutanea, che è simile a un eritema essudativo. Nell'inguine, nelle aree ascellari e sul collo, i linfonodi aumentano di dimensioni.

In futuro, il paziente spesso sviluppa le seguenti patologie:

  • funiculite e orchiepididimite (con la loro lunga durata, l'idrocele si sviluppa);
  • linfangite;
  • sinovite con trasformazione in anchilosi fibrosa;
  • mastite.

In questa fase della malattia, una persona infetta può avere la febbre e in alcuni casi clinici si verificano broncopolmonite e attacchi di asma.

Dopo 2-7 anni, inizia la seconda fase di Brugosis, accompagnata da danni alla pelle e vasi linfatici profondi. Di conseguenza, il paziente sviluppa vene varicose e flusso linfatico alterato.Alcune navi bloccate con vermi possono rompersi. Inoltre, si verificano dolorose linfoadenite e linfangite.

In questa fase di elminia nei pazienti ha rivelato:

  • segni di grave intossicazione generale;
  • forte mal di testa;
  • febbre ad alti numeri;
  • vomito (spesso);
  • stato delirante (a volte).

Una tale crisi del bulgiosa di solito finisce con la separazione di sudore copioso. A rotture di navi del sistema linfatico il flusso linfatico si verifica, e le manifestazioni di linfadenite si indeboliscono.

Tali remissioni in brugiosa sono sostituite da ricadute periodiche. Nel sito dei vasi linfatici interessati, il paziente ha corde dense e anche i linfonodi danneggiati subiscono cambiamenti fibrosi.

Per Brugiosa, la sconfitta dei linfonodi femorali e inguinali è particolarmente caratteristica, che inizialmente non provoca il verificarsi del dolore. Di solito sono danneggiati su uno o entrambi i lati e le loro dimensioni raggiungono 5-7 cm. Spesso, parallelamente a questa manifestazione di invasione, si verifica un aumento dello scroto dovuto all'impregnazione chilosa dei tessuti interessati (linfototum) e hiluria (linfa nelle urine).Quando si tenta di palpare lo scroto, vengono rilevati vasi linfatici allargati, durante le rotture di cui un grande volume di fluido scorre sulla superficie della pelle. Tale selezione può avvenire per diverse ore, mentre la linfa risultante si coagula rapidamente (collassa).

Le persone con bhogiozy in Cina, Nord Africa o India sono spesso diagnosticate con linfuria o hiluria. Con questa manifestazione di elmintiasi, il paziente nota che l'urina diventa bianca come il latte, rosata o rossastra. In alcuni casi clinici al mattino è biancastra, e alla sera è rosa (rosso) o viceversa. Il rossore dell'urina in questi casi è dovuto al danneggiamento dei piccoli vasi sanguigni.

Nelle urine, le microfilarie vengono rilevate solo quando la parte per l'analisi viene raccolta di notte. A volte un paziente con una tale manifestazione di elmintiasi appare dolore lievemente espresso sopra la zona pubica. In alcuni pazienti, a causa della coagulazione della linfa, si verifica la ritenzione di urina e la formazione di sedimenti flocculanti.

Quando la linfoma nei risultati dell'analisi ha rivelato la presenza di:

  • impurità linfatiche;
  • impurità del sangue (non sempre);
  • proteina (in grande volume);
  • linfociti nel sedimento.

I vermi morti che vivono nel sistema linfatico sono solitamente riassorbiti o calcinati. In alcuni casi clinici, i vermi morti causano la formazione di ulcere. Tali ascessi si verificano spesso complicazioni e causare lo sviluppo di peritonite, empiema o purulenta infiammazione degli organi genitali.

Nel terzo (ostruttivi) pazienti in fase di filariasi Brug avere sintomi di elefantiasi causati da lesioni del sistema linfatico. Quasi tutti i pazienti (95%) v'è un aumento del volume delle gambe e mani di elefantiasi, le singole parti del corpo e genitali sviluppano meno frequentemente. Segni estremamente rari di elefantia appaiono sul viso del paziente. I sintomi di questa condizione sono i seguenti:

  • febbre (a volte provocata da infezioni batteriche secondarie);
  • dermatiti;
  • cellulite.

Dopo qualche tempo, la pelle deturpanti o escrescenze verrucose papillomatose. Alcune zone della pelle coperti da lunghe ulcere non guarigione o ricordano ekzemoobraznoe sconfitta.

Gambe infettato questa infestazione da elminti ha volumi impressionanti e può assomigliare ciuffi con spesse pieghe di lesioni cutanee.Nei maschi lo scroto può raggiungere dimensioni enormi e pesare da 4 a 9 kg (e talvolta 20 kg). La letteratura medica descrive un caso in cui il suo peso era di 102 kg.

Con lo sviluppo di elefanti, di solito si verificano le palpebre superiori.

diagnostica

Quasi tutti i pazienti sviluppano arti inferiori elefanti.

Quando esamina un paziente per una diagnosi di "Brug", il dottore di solito è guidato da dati epidemiologici e analisi di manifestazioni cliniche:

  • frequenti reazioni allergiche;
  • segni di danni al sistema linfatico;
  • l'elefantiasi.

Per confermare la diagnosi del paziente viene assegnato all'analisi, consentendo di rilevare la presenza di microfilarie nel sangue. Il campionamento per l'analisi viene effettuato di notte e il tecnico di laboratorio, anche con un leggero ingrandimento del microscopio, può rilevare le larve in movimento degli elminti Brugia malayi o Brugia timori. Per determinare il tipo di parassita, gocce e strisci di sangue vengono esaminati dopo la colorazione con il metodo Romanovsky.

Nella terza fase di Brugosa viene condotta un'analisi per rilevare le microfilarie mediante il metodo dell'arricchimento del sangue. Per fare ciò, a 1 ml di sangue venoso aggiungere 9 ml di soluzione di formalina (9%).Successivamente, il prodotto sanguigno risultante viene centrifugato, un precipitato viene raccolto da esso ed esaminato al microscopio. A volte vengono utilizzati altri metodi di arricchimento del sangue per identificare le larve dei parassiti.

Nell'analisi dell'urina di alcuni pazienti con chiluria, la microfilariuria può essere rilevata in alcuni casi.


trattamento

La tattica di trattamento di Brugiosa è simile al metodo di trattamento della wuchereriasis. Tuttavia, le manifestazioni allergiche che si verificano durante la terapia farmacologica di elmintiasi in esame sono più pronunciate e pertanto la dose di farmaci antielmintici deve essere ridotta. Il trattamento dei pazienti con Brugiosa viene eseguito solo in ospedale.

  • Per liberarsi dei vermi, il paziente viene prescritto Ivermectin o Diethylcarbamazine.
  • La reazione allergica all'assunzione di Ivermectin in associazione con Albendazole è più debole e pertanto è raccomandata alla dose di 20 mg per kg. Nel trattamento della diethylcarbamazine l'allergia può essere più pronunciata e per questo la sua dose è ridotta.
  • Quando si assumono farmaci antielmintici viene prescritta la somministrazione parallela di antistaminici.
  • Se un paziente sviluppa infezioni secondarie, la terapia farmacologica viene integrata con antibiotici.
  • Per reazioni infiammatorie pronunciate, sono raccomandati farmaci antinfiammatori non steroidei.

In alcuni casi, con Brugiosa, è necessario ricorrere alle operazioni chirurgiche per rimuovere e riorganizzare i linfonodi infiammati.

prevenzione

La principale misura preventiva per la brughosi è la distruzione delle zanzare-portatrici dell'invasione.

  • Per fare ciò, viene effettuata l'eliminazione dei loro siti di riproduzione attivi, vengono utilizzati repellenti.
  • A volte le sostanze chimiche vengono utilizzate per uccidere gli adulti, che possono uccidere non solo le zanzare, ma le loro larve.

Con l'insorgenza di questa elmintiasi, la popolazione e i turisti sono necessariamente informati e ricevono istruzioni sulle misure di profilassi personale della brugiosi.


Quale dottore contattare

In caso di rash allergico e altre reazioni, aumento dei linfonodi inguinali, ascellari e cervicali, consultare uno specialista in malattie infettive. Dopo aver raccolto l'anamnesi (compresi i dati epidemiologici: visitando paesi potenzialmente pericolosi in relazione al paese) ed esaminando il paziente, il medico sarà in grado di fare la diagnosi corretta e di prescrivere i farmaci antielmintici necessari per la distruzione dei parassiti.Se necessario, si può consigliare un intervento chirurgico per rimuovere i linfonodi infiammati, che viene eseguito dal chirurgo.

La brugiosa è un'invasione elmintica trasmissibile, che nei casi avanzati può causare gravi danni alla salute. Le manifestazioni di questa malattia parassitaria sono piuttosto specifiche. L'accesso tempestivo a una diagnosi specialistica di solito non causa difficoltà e la malattia viene curata con successo. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla prevenzione di questa malattia. Ecco perché la popolazione e i turisti di paesi epidemiologicamente pericolosi dovrebbero essere informati sui primi segni di questa elmintiasi e sapere quali attività dovrebbero essere svolte per la protezione personale dalle zanzare che sono portatrici di questa malattia.

Guarda il video: Urband 5 - Carlos Bolio (Si Tengo Tu Amor) [Versión Piano]

Lascia Il Tuo Commento