"La malattia non dovrebbe mettere una persona in ginocchio": un oncologo si ammalò di cancro e iniziò un blog sul suo trattamento

Nel marzo di quest'anno, uno dei migliori oncologi del paese, Andrei Pavlenko, ha saputo della sua diagnosi: una forma aggressiva di cancro. 3 ° stadio. A 39 anni.

Cosa si prova a sapere che hai il cancro

Tutto è iniziato con il fatto che Andrei soffriva di dolori allo stomaco - di notte e a stomaco vuoto. Di solito tali sintomi parlano di gastrite o ulcera, ma gastroscopia ha mostrato il cancro In un'intervista al Daily Billboard, Pavlenko ha detto che ha fatto la diagnosi da solo: ha appena guardato il registro della procedura a casa e ha visto un tumore incolto circondato da metastasi. I colleghi hanno confermato di avere la terza fase: in questa situazione, la probabilità di vivere altri 5 anni è inferiore al 50%.

"Probabilmente è stato più facile per me sentire la diagnosi di" cancro "che per una persona comune, perché ogni giorno mi imbatto in questa malattia ... Nei primi secondi è stato molto inquietante, ma è andato letteralmente in un minuto", dice Andrei.

Sulla reazione dei parenti

Anna Pavlenko ha scoperto la diagnosi di suo marito direttamente in macchina davanti al centro commerciale. Scoppiò in lacrime, le sue mani tremavano. "L'ho calata meglio che potevo, ricorda il dottore, e ora lei, naturalmente, non è normale, ma si sta trattenendo, non mi mostra questo, ma so che è difficile per lei."

Hanno tre figli: figlie 13 e 6, un figlio - un anno.La primogenita è stata la più difficile: Anna ha detto che la sera la ragazza piangeva nel cuscino. Quello centrale sa anche cosa è successo, ma senza dettagli: solo il padre è malato, il padre è trattato.

A proposito di trattamento

Andrei ha completato 4 corsi di chemioterapia. Se fosse inefficace, le probabilità di un tasso di sopravvivenza a 5 anni sarebbero ridotte al 5%. Fortunatamente, tutto è andato bene: nel suo diario online, il chirurgo ha riferito che il tumore era diminuito di 2 volte.

Ora Pavlenko avrà un'operazione che farà in Russia. Andrei crede che ci siano buoni dottori nel nostro paese, solo che abbiamo bisogno di conoscenti per raggiungerli. Altrimenti, la scelta dell'oncologo sarà una lotteria.

I colleghi Andrei Pavlenko si sono rasati calvi nel suo supporto

di rammarico

In un'intervista con Komsomolskaya Pravda, Andrei afferma di essere stato anche parzialmente fortunato. A 39 anni, le probabilità di ammalarsi di cancro allo stomaco sono dell'1% circa, quindi non è ancora stato raccomandato il test. Ma passò: la malnutrizione provocò piccole cose ulcerequello ha causato il dolore. Non hanno niente a che fare con il cancro, ma grazie a loro ho dovuto fare una gastroscopia ... E per caso ho scoperto un tumore.

"Il cancro è solo un fatto, un dato di fatto: per tutto il tempo in cui lotto il cancro da dottore, circa duemila pazienti mi sono passati attraverso.Era giusto che questo fosse successo a loro? Certo che no. Ma il tutto è che il cancro non sceglie le vittime, appare solo nel corpo - e devi in ​​qualche modo conviverci. "

A proposito di cosa succederà dopo

Nello scenario peggiore, Pavlenko è partito per vivere per due anni. Basato su questo periodo, progetta. La cosa principale: fornire una famiglia. Chiudi tutti i prestiti e risparmia denaro.

Quindi - per assicurarsi che il centro di oncologia, che ha iniziato a sviluppare un anno e mezzo fa, potesse svilupparsi senza la sua partecipazione.

E, naturalmente, il piano principale è sconfiggere la malattia. "Conosco assolutamente tutto ciò che posso affrontare: tutte le complicazioni che possono sorgere, le opzioni per la progressione della malattia, ma sono psicologicamente pronto per questo."

Informazioni sul blog

Portale multimediale takiedela.ru - un altro importante progetto di Andrew. L'idea mi è venuta in mente il terzo giorno dopo la diagnosi. Il medico è pronto a credere che l'arma principale nella lotta contro il cancro sia l'informazione. Pertanto, lì parla di tutto ciò che sente e di come combatte. Onestamente e apertamente: in foto, in video e in lettere.

//www.zdorovieinfo.ru/wp-content/uploads/2018/07/10000000_903574373157970_6481860919663001600_n.mp4

Circa la stessa diagnosi negli altri.

Immediatamente in diverse interviste, Andrei ha avvertito che ignorare lo screening precoce è una decisione molto pericolosa.Nonostante il fatto che alla sua età i test non fossero ancora stati mostrati, ha trattato molti pazienti anziani - e avrebbero potuto evitare complicazioni se avessero controllato prima.

E a quelli che sono stati diagnosticati con il cancro, Pavlenko dice che la decisione più saggia è semplicemente quella di vivere. Completamente. "I russi hanno la parola "Cancro" provoca il panico - le persone pensano che la loro vita finisca esattamente nel momento in cui hanno saputo della malattia. Ma la malattia non dovrebbe mettere una persona in ginocchio, dovrebbe vivere i suoi anni e mesi con dignità. È vivere. "

Guarda il video: Vaccini, nanoparticelle, ambiente e salute: morire di polveri - Stefano Montanari

Lascia Il Tuo Commento