La salvezza dell'annegamento è opera dell'annegamento

L'estate è una stagione calda non solo per i record di temperatura, ma anche per le correzioni statistiche: è in estate che il numero di spiagge affogate aumenta su spiagge selvagge e non attrezzate. Durante l'anno, in Russia sono affondate 15.000 persone, principalmente a causa dell'intossicazione da alcool, della mancanza di bagnini e di attrezzature e di comportamenti imprecisi sull'acqua. E mentre il MES nativo sta oscillando per correggere la situazione, ti offriamo alcune semplici regole su come scegliere un posto per il nuoto e quali pericoli dovresti tenere a mente sul riposo in acqua.

Ekaterina Oleynikova / Informazioni sulla salute

Mancanza di capacità di nuotare

Stai attento se non sai nuotare. Andando in acqua, ricorda, l'acqua bassa può finire rapidamente. Quando fai un passo avanti, per prima cosa assicurati di capire dove sta andando il fondo. Ricorda che anche se stai tranquillamente in piedi sul fondo, una forte corrente può abbattere solo il secondo successivo. Non affidarti interamente a materassi gonfiabili, possono dare un falso senso di sicurezza, portarlo più in profondità o peggio - esplodere. Il consiglio in questo caso, solo uno: andare a nuotare, imparare a nuotare.

Pietre scivolose

La minaccia più comune agli amanti del riposo vicino all'acqua. Le pietre scivolose sono piene di trauma cranico se scivoli e cadi. Pertanto, non investirli mai. È meglio muoversi intorno a piedi nudi per sentire meglio la superficie, o in scarpe da ginnastica con suola di gomma

Ipotermia e shock da freddo

Fare il bagno in uno stagno aperto raffredda sempre il corpo. Se tremi, chiacchiera i denti: questo è il primo segno di ipotermia iniziale o ipotermia. In questo caso, uscire immediatamente dall'acqua, indossare vestiti asciutti e muoversi attivamente. L'esercizio si riscalda più velocemente: spingendo le mani, saltando o facendo jogging in salita. Con lo shock freddo, puoi prendere fiato e far battere il tuo cuore più velocemente. Pertanto, immergiti lentamente nell'acqua, se non hai avuto il tempo di abituarti a tali cambiamenti e non fare il bagno ogni giorno.

Nuotando sott'acqua e saltando in acqua

Controlla sempre il fondo nel luogo in cui nuoti, anche se vieni sempre nello stesso posto. Gli oggetti più diversi e inaspettati possono essere nel lontano e al di fuori del luogo studiato, che durante la tua assenza potrebbe portare.Ricorda che se salti in acqua in un luogo non testato, puoi rotolare il collo, e questa è una paralisi per la vita.

convulsioni

Peggio ancora, se la tua gamba si affloscia quando navighi via dalla costa, e nessuno è vicino a te. Può accadere da una tensione eccessiva, dallo stiramento di un muscolo incombusto o dalla fatica. Le convulsioni tendono a verificarsi con coloro che vanno a nuotare a stomaco vuoto e dalla disidratazione. Se, dopo tutto, questo problema si è verificato, chiedi aiuto, se qualcuno sulla riva può sentirti, o accendi le spalle e remare le mani con la riva. In linea di principio, non c'è assolutamente nulla da fare a profondità da solo, ma se ne hai assolutamente bisogno, indossa un giubbotto di salvataggio.

alghe

Le alghe sono relativamente sicure, ondeggiano lentamente nell'acqua e sono ben marcate. Ma se entri in un luogo dove c'è un grande accumulo di alghe, rallenta e, per non perdersi nei piedi, e remare le mani. È particolarmente pericoloso nuotare nel lago in acque poco profonde dopo piogge calde prolungate. In tali condizioni, le alghe iniziano a fiorire. Le fioriture di alghe causano un'eruzione allergica, irritano gli occhi e, se tale acqua viene ingerita, può vomitare.

Prurito della pelle d'acqua

Può iniziare se tocchi le piccole lumache che vivono in canne e laghi paludosi, così come nelle dighe senza acqua corrente. Il forte prurito dura fino a diversi giorni. Non è richiesto alcun trattamento, eppure è meglio stare lontano dalle zone paludose.

La malattia di Vasiliev - Weyl

Nelle fognature urbane vivono intere colonie di topi. La loro urina è la principale fonte di leptospirosi, un'infezione batterica. Dopo le piogge, le acque reflue e l'urina del ratto fluiscono attraverso il sistema fognario negli stagni della città e nei piccoli fiumi, quindi non fare il bagno in città e soprattutto non immergersi con la testa. Stai lontano da questi luoghi se hai ferite aperte sul tuo corpo. Resta a casa se hai avuto di recente un raffreddore. Di per sé, leptospriroz è facilmente trattato con antibiotici, ma se si inizia questa malattia, si trasformerà in una forma mortale - Vasiliev - Malattia di Weil.

Forte corrente

In un bacino d'acqua dolce, un'onda forte è la stessa di una spuma marina, ma attrae e delizia anche i nuotatori. Tuttavia, in acque poco profonde, la corrente è molto forte e può essere abbattuta.Andando nell'acqua, calcola un passo in avanti, dove tiri fuori, se improvvisamente trascini. Pensa in anticipo a un piano di sbarco, nel momento critico in cui può salvarti la vita. Per stimare la velocità e l'intensità di una corrente in un posto o nell'altro, puoi lanciare un bastone nell'acqua e non andare dove la corrente è più veloce di quanto tu possa nuotare. Riposando alla foce del fiume, ricorda che le correnti profonde possono ruotare in modo da perdersi e nuotare verso la profondità o vicino alla barriera d'acqua. Assicurati di tastare il fondo con i piedi e, se non si riesce a farlo, naviga sulla superficie dell'acqua: se il fondo è irregolare, cosparso di massi di grandi dimensioni, e quindi presenta un pericolo, la superficie dell'acqua si attorciglia negli imbuti e fa bollire. In tali acque bisogna comportarsi con estrema cautela. Il flusso è particolarmente forte vicino a grandi cascate o dighe. Il principio di funzionamento è lo stesso della foce del fiume: rilassati e lentamente salpa via, verso la riva.

In ogni caso, se sei nei guai, non ti perdere e non essere nervoso: in questo stato hai più possibilità di soffocare. Calma in un secondo critico e conoscendo i pericoli - questo è il segreto della salvezza sull'acqua.

Lascia Il Tuo Commento