Perché le persone anziane sono così spesso vittime di truffatori

Gli scienziati americani hanno dimostrato che la ragione di questo schema si trova in una certa parte del cervello, grazie alla quale capiamo chi sta dicendo la verità e chi sta cercando di ingannarci.

Non è un segreto che gli anziani sono troppo fiduciosi. Secondo gli scienziati americani, ciò è dovuto a una diminuzione dell'attività della regione del cervello responsabile del riconoscimento di persone inaffidabili. Per testare la loro teoria, gli scienziati hanno condotto due studi.

Al primo studio hanno partecipato 119 anziani di età compresa tra 55 e 84 anni e 24 giovani (età media 23 anni). Ai partecipanti allo studio è stato chiesto di visualizzare 30 foto e determinare l'attendibilità delle persone raffigurate in esse. Anziani e giovani hanno reagito quasi allo stesso modo a persone affidabili e neutrali. Ma quando si trattava di persone inaffidabili, i giovani reagivano correttamente, ma per le persone anziane sembrava che tali persone fossero affidabili.

Nel secondo studio hanno partecipato 23 anziani di età compresa tra 55 e 80 anni e 21 giovani (età media 33 anni). Durante l'esame delle fotografie, i partecipanti allo studio hanno eseguito la risonanza magnetica del cervello.È emerso che nelle persone anziane l'attività dell'area cerebrale responsabile del riconoscimento di persone affidabili e inaffidabili è significativamente ridotta.

Guarda il video: 20 Regole Di Comportamento Sui Mezzi Pubblici Da Ricordare Sempre Desc:

Lascia Il Tuo Commento