Alimenti che causano infiammazione

Con l'artrite nel corpo, si verifica un processo infiammatorio. Ciò che si mangia, non solo può aumentare l'infiammazione, ma anche portare allo sviluppo di malattie croniche come obesità, malattie cardiache e diabete. I seguenti sono 8 ingredienti che possono causare l'infiammazione nel tuo corpo.

zucchero

A volte non è facile rifiutare dessert, dolci, cioccolata, bevande gassate zuccherate e persino succhi di frutta. tuttavia American Journal of Clinical Nutrition avverte che lo zucchero trasformato innesca un'ondata di inneschi di infiammazione chiamati citochine. Lo zucchero è nascosto sotto molti nomi, quindi cerca le parole che terminano in "-tose", come fruttosio o saccarosio, sulle etichette dei prodotti.

Grasso saturo

Nessuna ricerca conferma che i grassi saturi causano infiammazione adiposa (infiammazione del tessuto adiposo), che non è solo un indicatore di malattie cardiache, ma aumenta anche l'infiammazione nell'artrite. Secondo Istituto Nazionale di Oncologia (USA), pizza e formaggio contengono il grasso più saturo. Altre fonti di grassi saturi includono prodotti a base di carne (specialmente carne rossa), latticini senza grassi, pasta e dessert a base di cereali.

Grassi insaturi

Gli studi presso l'Harvard College of Health hanno richiamato l'attenzione sulla questione dei grassi insaturi all'inizio degli anni '90. I grassi insaturi sono noti per causare l'infiammazione sistemica, si trovano negli alimenti a rapida preparazione e altri cibi fritti, cibi pronti, colazioni surgelate, biscotti, ciambelle, cracker e margarina. Non è raccomandato l'uso di prodotti la cui etichetta indica il contenuto di oli parzialmente idrogenati.

Acidi grassi Omega-6

Gli acidi grassi Omega-6 sono un acido grasso essenziale di cui il corpo ha bisogno per la normale crescita e lo sviluppo. Il corpo ha bisogno di un sano equilibrio di acidi grassi omega-6 e omega-3. Con il consumo eccessivo di grassi omega-6, il corpo può iniziare a produrre sostanze chimiche che causano l'infiammazione. Questi acidi grassi si trovano in oli come mais, cartamo, girasole, olio di semi d'uva, soia, arachidi e verdure, nella maionese e in molti condimenti per insalata.

Carboidrati raffinati

Prodotti di farina di alta qualità (pane, focacce, dolci), riso bianco, patate bianche (purè di patate o patate fritte istantanee) e molti cereali sono carboidrati raffinati. Secondo la pubblicazione scientifica popolare scientifico americana, i carboidrati raffinati in misura maggiore rispetto ai grassi, contribuiscono alla crescita dell'obesità e di altre malattie croniche. Questi componenti con un alto indice glicemico sono utilizzati nella produzione di prodotti finali di glicosilazione avanzata, che migliorano i processi infiammatori.

Glutammato monosodico

Il glutammato di sodio è un additivo alimentare, esaltatore di sapidità che si trova comunemente nei piatti asiatici e nella salsa di soia, ma viene anche aggiunto ai fast food, alle zuppe e alle miscele pronte per preparare minestre, condimenti per insalate e carni semilavorate. Questa sostanza chimica può innescare due importanti algoritmi per il processo infiammatorio cronico e influire sulla salute del fegato.

Glutine e caseina

Gli allergeni convenzionali, come il glutine e la caseina (proteine ​​presenti nei prodotti caseari e grano), possono anche contribuire alla comparsa di processi infiammatori. Per le persone affette da artrite che hanno anche intolleranza al glutine e alla celiachia (allergia al glutine), gli effetti dell'infiammazione possono essere più gravi. Il glutine si trova in grano, segale, orzo e altri prodotti ottenuti da questi cereali.La caseina si trova nei prodotti di siero di latte.

aspartame

Cercando di non mangiare zucchero? L'aspartame è un dolcificante artificiale forte, che fa parte di oltre 4.000 prodotti in tutto il mondo. È neurotossico, il che significa che colpisce il cervello. Se sei sensibile a questa sostanza chimica, il tuo sistema immunitario reagirà alla "sostanza estranea", afferrandola, che a sua volta innescherà una reazione infiammatoria.

alcool

L'alcol è un carico per il fegato. Il consumo eccessivo porta a compromissione della funzionalità epatica e distrugge l'interazione tra gli organi, e può anche causare l'infiammazione. È meglio escluderlo del tutto o usarlo con moderazione.

Come prevenire l'infiammazione

Ridurre l'uso di alimenti che causano infiammazione, aumentare la quantità di frutta e verdura nella dieta, mangiare pesce come fonte principale di proteine ​​e acidi grassi omega-3 e noterete una significativa riduzione dei sintomi di artrite.

Guarda il video: 17 alimenti che combattono il dolore e l'infiammazione

Lascia Il Tuo Commento