Quanto breve giorno di luce influisce sulla nostra salute

30 anni fa, la parola "bioritmo" entrò saldamente nel nostro lessico. Gli scienziati hanno confermato ciò che abbiamo già indovinato: nostro la salute, l'umore e l'attività dipendono direttamente dall'ora del giorno o dell'anno.
Questo accade a causa degli ormoni, la cui concentrazione fluttua nel sangue a causa di fattori esterni: durante le ore diurne il corpo è impegnato a elaborare nutrienti e generare energia. Di notte, i nutrienti si accumulano e la riparazione e la riparazione dei tessuti avvengono. Cosa ci succede in inverno quando il giorno e la notte non sono molto diversi l'uno dall'altro?

1. L'oscurità agisce come un sonnifero naturale.

In inverno, diventiamo letargici e spesso ci sentiamo assonnati. Ricorda quanto è facile svegliarsi in estate quando fuori splende il sole. La luce del mattino, che sentiamo sulle palpebre ancora chiuse, attiva i fotorecettori nella retina. Tra loro ci sono cellule ganglionari speciali fotosensibili: sono loro che innescano la catena di reazioni neurochimiche nel corpo, che ci fanno svegliare e sentirsi riposati e riposati.

In inverno, quando siamo costretti ad alzarci la mattina senza una "sveglia leggera", nella completa oscurità, il corpo non può semplicemente passare alla modalità di lavoro.Ecco perché, nella stagione fredda, prima di andare a lavorare, girovaghiamo per casa come pazzi, restiamo sotto la doccia per mezz'ora a occhi chiusi e versiamo il caffè su di noi.

2. Siamo depressi


La mancanza di sole porta al fatto che il sistema endocrino smette di produrre serotonina - l'ormone della gioia (perché essere felici se hai bisogno di dormire tutto il tempo: il nostro corpo ci pensa). Anche gli stock di dopamina e norepinefrina sono esauriti. Il nostro equilibrio emotivo ne soffre e il nostro umore si deteriora. Le persone in inverno diventano più irritabili, la costante oscurità colpisce il regime e ti fa dormire male. Non è un caso che nelle regioni in cui le persone vivono nella notte polare, le statistiche di alcolismo e suicidio siano aumentate.

3. L'attività fisica è ridotta


Già alle cinque di sera, quando il sole ci lascia di nuovo per 16 ore, il cervello inizia a percepire l'oscurità come un segnale di "tempo per dormire" e dà un segnale per produrre la melatonina, l'ormone del sonno. E così settimana dopo settimana, mese dopo mese. Invece di andare a fare una passeggiata o una palestra, andiamo a casa a letto.

Non c'è da stupirsi che ogni sesto russo soffra di disturbi affettivi stagionali - "depressione invernale".Ma gli scienziati raccomandano ancora di non soccombere all'apatia e cercano di seguire semplici regole che aiuteranno il corpo a colmare la mancanza di sole:

  • Regola la modalità

Sdraiati e svegliati allo stesso tempo - ti aiuterà a sentirti più allegro. Per un risveglio più confortevole, sono state anche inventate sveglie speciali con simulatori dell'alba. Gradualmente, entro un'ora, aumentano la luminosità, imitano la luce del sole e aiutano a svegliarsi. Puoi acquistare questi dispositivi nei negozi online. È vero, il loro prezzo potrebbe solo esacerbare la tua depressione.

  • Cammina di più


Anche nei giorni nuvolosi, la luce esterna è molto più grande di quella all'interno.

  • Riempire la carenza di vitamina D

Una persona che mangia una varietà di cibi, regolarmente e per un lungo periodo di passeggiate, non dovrebbe mancare di questa vitamina. Ma questo è il problema, che in inverno vuoi coprirti con una coperta e prendere un boccone di cioccolato. Pertanto, fare attenzione a consumare almeno 600 UI di vitamina D al giorno.

  • Fare sport

Prendi la serotonina durante un allenamento, non importa quanto sia pigro, quindi ti ringrazierai per il tuo benessere e per la figura tonica in primavera.

Guarda il video: È il cibo necessario per l'essere umano? - Dott. Madan thangavelu

Lascia Il Tuo Commento