Chi sono i biohacker e come diventeranno immortali?


Recentemente, il biohacker di 28 anni Aaron Treyvik è stato trovato morto a Washington. Ha promosso metodi di trattamento sperimentali: una volta durante una trasmissione su Internet, Aaron ha anche iniettato un farmaco non certificato che la sua azienda ha inventato nella sua gamba. Ha sostenuto che questa è una medicina unica che può guarire dall'herpes. E in una delle interviste ha affermato che presto sarebbe stato in grado di curare il cancro.

Il corpo di biohacker trovato nella camera per la meditazione. Perché sia ​​morto è ancora sconosciuto, ma, presumibilmente, a causa dei suoi esperimenti.

Che tipo di movimento è biohacking? Una specie di ciarlataneria?

No, di solito i biohacker non vendono nulla, cercano solo di migliorarsi. Ci sono vari modi per farlo: qualcuno fa sport, guarda la nutrizione e mangia manciate di integratori alimentari, mentre altri impiantano chip elettronici nei loro corpi e conducono esperimenti su se stessi a casa laboratori. C'è un biohacker che ha inserito il gene delle meduse nel suo DNA per illuminare al buio. Non è successo niente, ma almeno il giovane è rimasto vivo e vegeto. A proposito, era un ex dipendente della NASA.

Perché lo fanno?

Ognuno ha obiettivi diversi. Qualcuno vuole vivere fino a 500 anni e a qualcuno piace solo sperimentare.

Ci sono persone così anche in Russia?

Sì, e parecchio.Nel 2017, il creatore del servizio Ostrovok, Sergey Fage, ha pubblicato un articolo su come diventerà un superuomo. L'essenza del suo metodo è questa:

  1. L'imprenditore controlla tutti i possibili indicatori del suo corpo: ormoni, chetoni, tossine, allergeni, insulina, mercurio, ecc.
  2. Quindi cerca di migliorarli con nutrizione, sport, medicine e integratori alimentari.
  3. Utilizza attrezzature mediche per migliorare le loro capacità. Ad esempio, si è dato un apparecchio acustico invisibile per ascoltare meglio della gente comune.

Sergei ha già speso 200 mila dollari per tutto questo. L'imprenditore dice che i soldi non sono andati invano: ha perso peso, ha iniziato a pensare più velocemente e ora sta andando a vivere fino a 120 anni.

Cosa ne pensa la medicina ufficiale?

Che tutti questi metodi non hanno prove di efficacia. E che possono essere pericolosi:

  1. Gli esperimenti con farmaci e integratori alimentari sono più preoccupanti. Il fatto è che anche un singolo farmaco può causare effetti indesiderati nel corpo. E se li bevi a dozzine, reagiscono tra loro e il rischio aumenta. E gli integratori alimentari, questo vale ancora di più: al contrario delle droghe, non sono ancora oggetto di ricerca.
  2. I biohacker amano i farmaci sperimentali o non completamente studiati. Ad esempio, modafinil è un nootropo che riduce la sonnolenza, migliora la memoria e rende una persona più esperta. Il farmaco è molto popolare tra gli studenti.

Ma il modafinil non ha superato un singolo studio di grandi dimensioni che dimostrerebbe come influisce sulla salute nel lungo periodo. E ha effetti collaterali abbastanza gravi: mal di testa, squilibrio nel corpo, depressione, psicosi.

  1. Per quanto riguarda i benefici dei multivitaminici e di tutti i tipi di integratori, semplicemente non c'è. Ne abbiamo scritto negli articoli "Miti sui benefici dei complessi vitaminici"e" Abbiamo bisogno di integratori alimentari? ".
  2. A volte i biohacker praticano il digiuno. Il rifiuto del cibo è irto di insufficienza cardiaca, immunità ridotta e altri seri problemi.

Alcuni di essi escludono completamente "dannoso"Prodotti: ad esempio, sale: una soluzione del genere potrebbe addirittura portare alla morte.

  1. Lo sport e otto ore di sonno hanno dimostrato la loro efficacia. Ma si adattano alla medicina tradizionale, non c'è "biohacking" in loro.

Steve Jobs ha anche collezionato i suoi primi computer nel garage.Forse una volta che i biohacker inventano l'elisir dell'immortalità? È impossibile escluderlo, ma è improbabile.

Innanzitutto, la maggior parte di essi finora è contraria alla medicina basata sull'evidenza. In secondo luogo, è più probabile che i biologi geniali preferiscano lavorare in un normale laboratorio, piuttosto che a casa in cucina.

In terzo luogo, negli ultimi cinquemila anni in medicina, quali scoperte non sono state fatte. E la massima aspettativa di vita era di 115 anni, e rimase. Quindi per l'immortalità (e anche per l'anniversario del bicentenario), finora non possiamo contare.

Guarda il video: 10 Biohacker che si sono trasformati in superumani

Lascia Il Tuo Commento