Turismo contagioso: i paesi più pericolosi per i viaggiatori nel 2018


Tempi di pensiero isterici su ebola e un virus Zika è rimasto nel passato, ora puoi volare ovunque guardi? Ma no, i turisti hanno sempre qualcosa da temere. Vi diciamo cosa e in quali paesi è meglio stare lontani quest'anno.

1. Emirati Arabi Uniti

Rospotrebnadzor ha avvertito che ad Abu Dhabi ha registrato di recente casi di infezione nella sindrome respiratoria acuta del Medio Oriente. Questo virus prende la vita di circa il 35% dei pazienti.

sintomi: ricorda grave influenza e polmonite.

Da temere: Cammelli. Gli scienziati non sanno ancora esattamente come viene trasmesso il virus, ma presumono che le persone siano state infettate da questi animali. Nessun caso umano è stato ancora registrato.

2. India


Nel sud dell'India si è verificata un'epidemia di virus Nipa, che si è conclusa nel 40-75% dei casi. La malattia non è stata studiata e nelle ultime settimane 10 persone sono già decedute. Nel 1998, 105 persone morirono in Malesia. Nel 2008 in Bangladesh e in India - 211.

sintomi: la malattia si manifesta in diversi modi: a volte si manifesta con febbre e mal di testa, a volte con trance e coma immediatamente. Alcuni pazienti hanno avuto sintomi simil-influenzali e poi sono guariti in modo sicuro.In alcuni di essi, la malattia è tornata in pochi anni: bruscamente e fatalmente.

Da temere: Volpi volanti - sono considerati portatori del virus. Ma in generale, è meglio non toccare nessun animale e seguire le regole. salute: lavarsi le mani e la frutta, bere solo acqua in bottiglia.

3. Congo


C'è di nuovo registrato un focolaio di Ebola. L'Organizzazione Mondiale della Sanità sta dando l'allarme: secondo alcuni rapporti, 18 persone sono già morte per la febbre nella città di Biroko. Anche se è un luogo remoto, i casi di infezione si sono verificati in tre luoghi diversi nella regione di 60 km - e questo significa che la malattia si diffonde molto rapidamente.

sintomi: febbre alta, brividi, tosse, mal di testa, dolori addominali, vomito, diarrea, debolezza, dolori muscolari.

Da temere: L'ebola può essere infettata solo a contatto con i fluidi biologici del corpo: sangue, saliva, lacrime, sudore, sperma, urina, feci e vomito. Non toccare gli animali, lavarsi le mani e il cibo, non entrare in contatto troppo stretto con la gente del posto.

Nel 2016 è stato inventato il vaccino contro l'Ebola, quindi la cosa principale è rivolgersi rapidamente ai dottori.

4. Paesi asiatici

I russi all'estero spesso sviluppano la febbre dengue - ha riferito il capo di Rospotrebnadzor, Anna Popova. Una malattia distribuito in Vietnam, Cambogia, Laos, Myanmar, Tailandia, Malesia, Filippine, India e Repubblica delle Maldive. Ogni anno colpisce circa 50 milioni di persone.

sintomi: mal di testa, debolezza, febbre, brividi, sudorazione intensa, febbre, eruzioni cutanee, vertigini, arrossamento degli occhi.

Da temere: Komarov. Usa repellenti, zanzariere e tende da letto sopra il letto.

5. Africa


Qui viene diagnosticato il 90% di tutti i casi di febbre gialla. La malattia si sviluppa molto rapidamente: il paziente può morire già il quarto giorno. Non esiste una cura per questo, e tutto il trattamento si riduce ad alleviare i sintomi e ... Spero per il meglio. Perché fino al 50% dei pazienti muoiono.

sintomi: simile a sintomi di avvelenamento, malaria o dengue: febbre, brividi, dolore, nausea. La faccia si arrossa e si gonfia. Il secondo giorno, c'è intensa sete e vomito. Il 4-5 ° giorno inizia il periodo di remissione. Ma solo poche ore! Successivamente, lo stato di salute si deteriora bruscamente, compaiono sanguinamento ittero, nasale, intestinale e uterino, vomito sanguinante e delirio.

Da temere: di nuovo le zanzare (quanti problemi ci sono da loro!). Ma è meglio non avere paura, ma essere vaccinati.Una dose è sufficiente per ottenere un'immunità permanente. A proposito, non ti lasceranno nemmeno in alcuni paesi senza di esso.

Dove puoi volare senza paura di tutte queste malattie? Gli esperti chiamano l'UE, gli USA, il Canada, il Giappone, l'Australia e la Nuova Zelanda i più sicuri. La Russia è stata riconosciuta come "media" in termini di sicurezza.

Ma ovunque tu vada, la cosa principale è seguire le regole di sicurezza. Leggi "Come nuotare in acque aperte senza una minaccia per la salute?".

Guarda il video: Il lato oscuro della storia Arti oscure documentario

Lascia Il Tuo Commento