I sintomi di infiammazione del nervo facciale

Dal libro di testo dell'anatomia, puoi scoprire che ci sono XII coppie di nervi cranici, uno dei quali (cioè VII) è facciale. Ciascuno dei suoi due rami fornisce movimento dei muscoli facciali da parte sua, e se per qualsiasi motivo uno o entrambi i rami si infiammano, si sviluppano paresi e paralisi del corrispondente gruppo muscolare.

La neurite del nervo facciale si verifica in individui di qualsiasi età e sesso, la maggior parte dei casi della malattia si verificano nel freddo periodo autunnale-invernale.

classificazione

A seconda delle cause della malattia, la neurite del nervo facciale può essere:

  • primario (il secondo nome è malattia, o paralisi, Bella, deriva dall'ipotermia, senza cambiamenti organici nell'area della testa);
  • secondario (si sviluppa sullo sfondo delle suddette malattie del cervello e degli organi ENT).

Diagnosi di neurite del nervo facciale

Poiché la malattia ha un quadro clinico caratteristico e pronunciato, la diagnosi per il medico curante non causa difficoltà.

Per escludere la natura secondaria dell'infiammazione o per chiarire la natura delle lesioni cerebrali in pazienti con neurite secondaria, a un paziente può essere assegnata TC o RM.

Trattamento della neurite del nervo facciale

Uno dei sintomi caratteristici di questa patologia è il mal d'orecchi.

Al fine di far fronte rapidamente alla malattia ed evitare le sue conseguenze negative, è importante iniziare la terapia il prima possibile.

Nel periodo acuto della malattia vengono utilizzati:

  • per alleviare l'infiammazione - ormoni glucocorticosteroidi (Prednisolone) o farmaci antiinfiammatori non steroidei (nimesulide, meloxicam, piroxicam);
  • al fine di ridurre l'edema, i diuretici (Furosemide, Torasemide);
  • in caso di sindrome da dolore grave, analgesici (analgin) e antispastici (Drotaverinum);
  • migliorare il flusso sanguigno nell'area colpita - vasodilatatori (Eufillin);
  • migliorare i processi metabolici nel tessuto nervoso - vitamine del gruppo B;
  • con neurite secondaria - trattamento della malattia sottostante;
  • in caso di lenta regressione dei disturbi muscoloscheletrici, è necessario somministrare farmaci metabolici (Nerobol) e anticolinesterasici (Galantamina, Proserina).

Alcuni giorni dopo l'inizio della terapia per accelerare i processi di recupero delle fibre nervose colpite, viene prescritto un trattamento fisioterapico:

  • prima - Solux, la lampada di Minin;
  • più tardi - ultrasuoni con idrocortisone, applicazioni con ozocerite, terapia con paraffina, agopuntura;
  • dalla seconda settimana della malattia - esercizio fisico, massaggio dei muscoli facciali.

Se dopo 8-10 mesi le funzioni muscolari compromesse non vengono ripristinate, sorge la domanda sull'intervento chirurgico nell'area del nervo interessato, in particolare sul suo autotrapianto.


Corso e prognosi della neurite del nervo facciale

La prognosi di questa malattia nella maggior parte dei pazienti è favorevole - il recupero completo è osservato nel 75% dei pazienti. Se la paralisi dei muscoli facciali persiste per più di 3 mesi, le possibilità del paziente per un completo recupero diminuiscono rapidamente. Se la neurite è causata da lesioni o malattie dell'organo dell'udito, il ripristino della normale funzione muscolare potrebbe non verificarsi affatto. Per quanto riguarda le neuriti ricorrenti, ogni episodio successivo della malattia è in qualche modo più pesante del precedente e il periodo di recupero si allunga.

prevenzione

I principali metodi di prevenzione della neurite del nervo facciale sono la prevenzione dell'ipotermia e delle lesioni alla zona della testa, un trattamento tempestivo e adeguato delle malattie associate.


Quale dottore contattare

Se hai dolore in faccia, devi contattare un neurologo.Il trattamento viene eseguito da un fisioterapista, un massaggiatore e uno specialista in fisioterapia.

A proposito di paralisi del nervo facciale nel programma "Per vivere in salute!":

Guarda il video: TRIGEMINO Infiammato. Come Curare Il Trigemino. RIMEDI NATURALI

Lascia Il Tuo Commento