Erythrasma negli uomini e nelle donne: sintomi e trattamento

Per lungo tempo, l'eritrasma fu attribuito a micosi, poiché l'esame microscopico delle scale prese per l'analisi rivelò filamenti sottili simili al micelio fungino. Tuttavia, è stato successivamente scoperto che l'agente eziologico di questa malattia è Corynebacterium minutissimum - Corynebacterium. Questo microrganismo ha una bassa patogenicità, può essere sulla superficie della pelle di persone assolutamente sane e porta allo sviluppo della malattia solo in pazienti indeboliti e suscettibili.

Il rischio di insorgenza di questa malattia aumenta con tali condizioni:

  • sudorazione eccessiva, con conseguente sfregamento e macerazione della pelle;
  • clima umido e caldo;
  • indossare tessuti sintetici;
  • livello insufficiente di igiene personale o uso frequente di prodotti antibatterici per la cura della pelle (saponi, creme, ecc.) che violano le proprietà barriera della pelle.

Il rischio di morbilità aumenta con l'età. Tuttavia, ci sono casi di questa malattia in tutte le fasce d'età.

Il numero di pazienti con eritrasma raggiunge il 4% e questa malattia dermatologica è rilevata in tutto il mondo, ma è più frequente tra i residenti delle regioni tropicali o subtropicali.Secondo alcune statistiche, questa malattia è più comune negli uomini e le donne hanno solitamente una forma interdigitale.

Nella maggior parte dei casi, l'eritrasma è benigno, ma in alcune circostanze può portare alla formazione di granulomi cutanei, ascessi e fistole, batteriemia primaria, infezione artero-venosa, pielonefrite, endocardite e altre malattie infettive.

In questo articolo vi presenteremo i sintomi, i metodi di diagnosi, trattamento e prevenzione dell'eritrasmesso. Questi dati ti aiuteranno a decidere in tempo sulla necessità di cercare un aiuto medico, e non solo puoi sbarazzarti di sintomi spiacevoli e antiestetici, ma anche prevenire lo sviluppo di complicanze.

sintomi

Quando le lesioni cutanee caratteristiche dell'eritrasmesso sono pieghe naturali della pelle. Negli uomini, la localizzazione delle lesioni cutanee è più spesso osservata nell'inguine e nell'ano o all'interno delle cosce. E per le donne, ci sono le pieghe sotto le ghiandole mammarie, gli spazi interdigitali, le cavità ascellari o la regione ombelicale. Le persone con obesità possono causare lesioni nelle pieghe dell'addome.Chiodi e capelli con eritrasma non sono mai stati toccati.

La malattia inizia con la formazione di macchie di forma rotonda non infiammatorie (a volte con bordi smerlati). Possono essere varie tonalità: marrone chiaro, marrone giallo, marrone o rosso mattone. Inizialmente, la dimensione delle macchie può essere piccola o raggiungere diversi centimetri. Aumentando di dimensioni, si fondono e formano un centro con una superficie liscia e scaglie squamose, che è chiaramente limitata dalla pelle sana. Successivamente, nella sua parte centrale appare sbollentarsi del colore o della pigmentazione di un colore marrone. E i contorni del focolare hanno un rullo solido.

Di regola, il paziente non ha sensazioni soggettive, ma in alcuni casi sente un lieve prurito. In un certo numero di pazienti affetti da diabete, obesità o iperidrosi, l'eritrasma può causare complicanze. Un tale decorso della malattia può essere innescato da alcuni fattori: attrito dei vestiti, aumento dell'umidità o non conformità con le norme di igiene personale.

Di regola, si verificano complicazioni in estate. In tali casi, il paziente ha una sensazione di bruciore, dolore e prurito nelle lesioni.In futuro, potrebbe comparire dermatite da pannolino, eczema e suppurazione causati da infezione secondaria.

Per l'eritrasma senza trattamento per molto tempo - più di 10 anni. In questo caso, la malattia procede con periodi di esacerbazioni nei mesi estivi e remissioni.

trattamento

Il trattamento dell'eritrasma nella maggior parte dei casi può essere limitato all'uso di soli mezzi locali. A tale scopo vengono utilizzati disinfettanti e pomate e creme antibatteriche, che vengono applicati alla lesione due volte al giorno. Il corso della terapia dura circa 7-10 giorni. Dopo il suo completamento, le macchie non scompaiono immediatamente - questo accade solo dopo un po 'di tempo.

In caso di lesioni estese della pelle, oltre al trattamento locale, il medico prescrive al paziente di assumere farmaci antibatterici all'interno e un ulteriore trattamento delle lesioni con coloranti all'anilina. Sullo sfondo di tali eventi, continua l'uso di unguenti e creme. Quando si uniscono a un'infezione fungina secondaria, vengono prescritti agenti antimicotici.

I seguenti farmaci possono essere usati per trattare l'eritrasma:

  • clindamicina;
  • miconazolo;
  • eritromicina;
  • tetraciclina;
  • Alcol resorcinolo;
  • Pomata di catrame di zolfo;
  • Acido salicilico 3%;
  • Acido benzoico 6%.

Durante il trattamento, si raccomanda al paziente un'attenta igiene personale:

  • trattamento di scarpe con agenti antisettici (ad esempio, Mikosprey);
  • disinfezione di vestiti e biancheria da letto;
  • cambio giornaliero del letto e della biancheria intima.

Per il trattamento dell'eritrasmesso, al paziente è raccomandata l'esposizione ai raggi ultravioletti sulla zona della pelle interessata. A tal fine, può visitare il sole aperto al mattino o fare un corso nell'UFO.

Dopo la scomparsa dei focolai eritritici come risultato del trattamento, si raccomanda la terapia profilattica delle recidive di questa malattia. Per fare questo, visitare il sole aperto al mattino, trattare le pieghe della pelle con alcool di canfora e applicare talco in queste aree.

I pazienti con iperidrosi per il trattamento efficace dell'eritrasma sono raccomandati rimozione chirurgica delle ghiandole sudoripare nel campo dei foci educativi. Tali interventi vengono eseguiti durante la remissione persistente. I seguenti metodi possono essere utilizzati per rimuovere le ghiandole sudoripare:

  • distruzione ultrasonica delle ghiandole sudoripare;
  • escissione chirurgica della cute ascellare;
  • curettage;
  • simpaticectomia.

Oltre a tutte le misure di cui sopra, i pazienti con eritrasma causato da malattie sistemiche sono raccomandati per essere trattati da uno specialista. Ad esempio, le persone con diabete dovrebbero essere corrette per glicemia.

Trattamento con metodi popolari

Per il trattamento dell'eritrasmas come mezzo aggiuntivo al trattamento tradizionale possono essere applicati alcuni metodi popolari. La possibilità del loro uso dovrebbe sempre essere discussa con il medico.

Infusi di bagno di erbe medicinali

Per l'esecuzione di tali bagni terapeutici o il lavaggio delle aree della pelle colpite, vengono utilizzati estratti di tali erbe medicinali:

  • camomilla;
  • eterna;
  • corteccia di quercia;
  • Erba di San Giovanni.

Dopo la procedura, lavare il corpo con acqua naturale non dovrebbe essere.

Tintura di foglie di noce

Per la preparazione della tintura usate le foglie di noce raccolte a giugno. Le materie prime vengono tritate finemente e versano il 70% di alcol nel rapporto 1:10. Insistere in un luogo buio per 14 giorni e filtrare.

La tintura di foglie di noce viene applicata alle lesioni due volte al giorno. Tale rimedio non è solo curativo, ma contribuisce anche alla prevenzione dell'infezione fungina o batterica secondaria.

Tintura di germogli di betulla

20 grammi di rognoni secchi pestati in un mortaio versare 100 ml di alcol al 70%. Insistere in un luogo buio per 21 giorni e filtrare.

La tintura di betulla viene applicata alle lesioni due volte al giorno. Questo strumento accelera la rigenerazione dei tessuti e aiuta a prevenire l'infezione secondaria.


prevenzione

La profilassi dell'eritrasma consiste nelle seguenti attività:

  1. Spesso fai una doccia nella stagione calda e asciuga con attenzione le pieghe della pelle con un asciugamano.
  2. Negazione dell'uso frequente di prodotti per la cura personale a base di antisettici.
  3. Indossare tessuti naturali.
  4. Utilizzare antitraspiranti e polveri speciali per eliminare la sudorazione.
  5. Trattamento dell'iperidrosi.
  6. La lotta contro l'obesità.
  7. Trattamento tempestivo delle malattie che portano a una diminuzione delle funzioni protettive della pelle.

Quale dottore contattare?

Se compaiono segni di eritrasma, consultare un dermatologo. Il medico prescriverà una serie di studi diagnostici al paziente e, in presenza di malattie sistemiche che contribuiscono allo sviluppo di questo disturbo, consiglierà la consultazione con uno specialista.

Specialista della clinica "dottore Moskovsky" parla di eritrasma:

Guarda il video: Infarto miocardico: sintomi e trattamento

Lascia Il Tuo Commento