Organizzazione di passeggiate all'aria aperta per pazienti gravemente malati

L'organizzazione di passeggiate all'aria aperta per pazienti gravemente malati può essere accompagnata da molti problemi sia per la persona con capacità limitate sia per il suo ambiente. In questo articolo, ti daremo le risposte alle domande che spesso sorgono nelle persone che si prendono cura di questi pazienti.

Quali altri parametri di pannolini devono essere considerati?

Dopo aver definito la dimensione del pannolino, si dovrebbe prestare attenzione alle sue caratteristiche come:

  1. Materiale. Il prodotto deve essere fatto di un materiale morbido e traspirante (traspirante) che non irriti la pelle del paziente, perché altrimenti il ​​corpo potrebbe apparire sfregamento e persino graffi, causando disagio. Possono essere infettati e dare al paziente ulteriori problemi e sprechi. E la ritenzione di umidità all'interno del pannolino può portare a dermatite da pannolino e promuove la comparsa di piaghe da decubito.
  2. La presenza di sticky. Il fissaggio con velcro è importante per qualsiasi paziente con capacità motorie limitate, poiché questi prodotti sono più facili da indossare e da togliere.
  3. Stealth. Molti pazienti sentono il disagio morale dal fatto che il pannolino fruscia sotto i loro vestiti o sia visibilmente troppo visibile agli altri.Eliminare questi ostacoli aiuterà i prodotti che sono selezionati con precisione in dimensioni e fatti di materiale morbido e silenzioso, e gli indumenti di questo stile, che aiuta a nascondere la presenza di un pannolino sotto di esso.
  4. Affidabilità. La sensazione che il pannolino non lascerà il paziente in un luogo affollato contribuirà a rendere più confortevole la passeggiata o il passatempo del paziente. Per superare questo ostacolo, è possibile utilizzare un'imbottitura aggiuntiva tra il pannolino e gli indumenti, o cercare di convincere la persona dell'affidabilità del pannolino.

Come vestire un paziente a seconda del tempo e della sua salute?

Una passeggiata all'aria aperta per una persona seriamente malata dovrebbe essere confortevole sotto tutti gli aspetti e una corretta selezione di abbigliamento può contribuire a questo. Dovrebbe essere scelto tenendo conto della condizione umana, delle sue preferenze di gusto e delle condizioni meteorologiche.

Per i pazienti gravemente malati che possono camminare autonomamente, ma avvertire un certo disagio quando si cammina a causa di malattie associate al sistema muscolo-scheletrico, è necessario scegliere la giusta taglia o lo stile. L'abbigliamento non deve ostacolare il movimento e deve essere comodo da indossare.Se il paziente usa una sedia a rotelle, la parte inferiore dell'armadio non deve schiacciare il corpo in posizione seduta.

In alcune malattie una persona ha una sensazione di calore o sudorazione. In tali casi, è necessario scegliere i vestiti da un materiale che assorbirebbe bene l'umidità e non surriscaldare il corpo del paziente. Per proteggersi dal vento, si può portare con sé uno scialle o una coperta, il cui utilizzo aiuterà a liberarsi da sensazioni di disagio e prevenire lo sviluppo di miosite, flebiti o artrite.

Se una persona seriamente malata soffre di insufficienza circolatoria (ad esempio, negli arti dopo una ferita o un ictus), questa parte del corpo del paziente deve essere indossata più calorosamente o utilizzata con mezzi aggiuntivi (indumenti termici, calze, guanti, coperte o coperte). Se hai bisogno di essere su una sedia a rotelle, non dovresti dimenticare la possibile comparsa di piaghe da decubito. Per fare ciò, nei punti di contatto del veicolo con il corpo, è necessario utilizzare dispositivi aggiuntivi sotto forma di rulli, cuscini speciali o ruote gonfiabili.

Un malato grave dovrebbe scegliere i vestiti, avendo cura delle sue preferenze di gusto. Il colore e lo stile delle cose possono influenzare le condizioni del paziente, perchéle esperienze morali derivanti dall'abbigliamento possono peggiorare lo stato generale di salute. La gamma del mercato dell'abbigliamento moderno è ampia e tutti possono trovare l'uno o l'altro modello, guidati dal proprio gusto.

Come pensare al percorso della passeggiata?

La passeggiata dovrebbe essere utile e sicura per il paziente.

Andare a fare una passeggiata con un paziente gravemente malato, è necessario pensare al percorso del suo movimento. Deve consegnare l'interesse alla persona che soffre della malattia ed essere al sicuro per lui.

Se lo stato di salute lo consente e una lunga camminata in natura è pianificata, è necessario prendere in considerazione la possibilità di trasportare il paziente su questo posto su strada e il suo tempestivo ritorno a casa. E nel caso di una passeggiata vicino a casa, non bisogna dimenticare la distanza che una persona può superare senza danni alla salute.

Alcuni pazienti che sono a casa da molto tempo non hanno abbastanza comunicazione con altre persone. Questa situazione può avere un impatto negativo sulle condizioni del paziente. In questi casi, il percorso a piedi può essere pianificato tenendo conto della possibilità di visitare un negozio, un cinema, una clinica o un altro luogo affollato.

Comunicazione con un paziente gravemente malato durante una passeggiata

Lo stato emotivo di una persona gravemente malata durante una passeggiata può in gran parte contribuire a migliorare il benessere generale. Pertanto, prima che venga eseguito, la persona che accompagna il paziente deve occuparsi dell'argomento della conversazione con il paziente o di un'attività che potrebbe distrarre da pensieri seri sulla malattia o altri problemi correlati.

L'argomento della conversazione può essere selezionato prendendo in considerazione gli hobby, gli hobby o la professione del paziente, se non erano associati al verificarsi della malattia. La comunicazione dovrebbe avvenire in modo positivo con un occhio positivo. In alcuni casi, il paziente può trarre beneficio dalla partecipazione ad attività sociali che è fattibile per lui. Questo può essere frequentando seminari che si svolgono nelle strade o nelle aree del parco, aiutando i vicini, i parenti o gli amici. Tali incontri con persone affini possono ispirare il paziente a guarire e fargli dimenticare i problemi causati dalla malattia.

Durante una passeggiata all'aria aperta, una persona le cui condizioni di salute gli permettono di dedicarsi a un hobby può fare ciò che gli piace. Artigianato, modellismo, giochi da tavolo, risoluzione di cruciverba, giochi sportivi: tutte queste attività non solo miglioreranno la salute, ma miglioreranno anche lo sfondo emotivo del paziente.

Per alcuni pazienti gravemente malati, la malattia diventa così significativa da poter fornire tutta l'assistenza possibile agli altri affetti da questo disturbo condividendo le proprie esperienze. Tali attività portano loro un senso del bisogno della loro presenza, riempiono la loro vita di significato e distraggono dalle esperienze dolorose sulla loro salute.


Quale dottore contattare

Per organizzare correttamente l'assistenza ai pazienti gravemente malati, comprese le passeggiate, è necessario interagire con un terapista o un medico di famiglia, nonché uno psicologo medico e un assistente sociale. È necessario non solo voler aiutare il paziente, ma anche sapere cosa deve essere fatto. Per sviluppare un programma di riabilitazione aiuterà lo specialista specializzato che controlla il paziente nella clinica. Questo può essere un neurologo, un cardiologo o un traumatologo a seconda della malattia.

Lascia Il Tuo Commento