Pemfigo negli adulti: tipi, sintomi, trattamento

Il pemfigo si riferisce a malattie dermatologiche piuttosto rare di cui le persone di diverse fasce d'età sono ammalate. Comunque, più spesso questa malattia è osservata in adulti 40-60 anni.

In questo articolo vi presenteremo le cause, i tipi, i sintomi, i metodi di diagnosi e il trattamento del pemfigo negli adulti. Questa informazione sarà utile per te e per i tuoi cari e puoi prendere misure per combattere questa malattia difficile da trattare.

Tipi di pemfigo

Esistono diverse classificazioni del tipo di pemfigo, che riflettono le manifestazioni del processo patologico.

Le principali forme della malattia:

  • acantolitico (o vero) pemfigo - si manifesta in diverse varietà ed è una forma più grave e pericolosa che può portare allo sviluppo di gravi complicanze che minacciano la salute e la vita del paziente;
  • pemfigo neacantolitico (o benigno) - manifestato in diverse varietà, scorre più facilmente ed è meno pericoloso per la salute e la vita del paziente.

Varietà di pemfigo acantolitico:

  1. Comune (o volgare).
  2. Eritematosa.
  3. Vegetare.
  4. La foglia.
  5. Brasiliano.

Varietà di pemfigo nantatolitico:

  1. Bollosa.
  2. Neakantoliticheskaya.
  3. Cicatrizzante non anticolitico.

Specie rare di pemfigo:

  1. A volte la causa del pemfigo diventa la droga Piroxicam.

    dosaggio. Questo tipo di malattia viene attivato assumendo determinati farmaci o da predisposizioni genetiche e immunologiche associate all'assunzione di determinati farmaci. Nel primo caso, i sintomi scompaiono dopo la sospensione del farmaco, e nel secondo - no. Tipicamente, il pemfigo è causato dai seguenti farmaci: Piroxicam, Bucillamina, Penicillamina, Tipronina, preparati a base di oro e piritinolo. Le manifestazioni della malattia sono le stesse del pemfigo fogliare, eritematoso o volgare.

  2. Erpetiforme. Nelle sue manifestazioni cliniche, questo tipo di malattia assomiglia alla dermatite erpetiforme o alla dermatite erpetiforme di Dühring - eruzione cutanea sotto forma di bolle superficiali e placche eritematose. Con la progressione della malattia assomiglia al corso del pemfigo volgare o eritematoso.
  3. IgA-pemfigo. Questo tipo di malattia è rappresentato da due tipi: dermatosi di IgA neutropilica intraepidermica e dermatosi pustolosa sub corneale. Le loro differenze possono essere stabilite solo da un medico, sulla base di dati da un quadro clinico e test di laboratorio.
  4. paraneoplastica. Questo tipo di malattia si sviluppa in presenza di tumori e minaccia la vita del paziente (la mortalità arriva fino al 90%). Di solito è rilevato nei tumori ematologici - linfomi, macroglobulinemia, leucemia linfocitica.

diagnostica

La diagnosi della malattia nelle fasi iniziali può essere significativamente ostacolata a causa della somiglianza delle sue manifestazioni con altre malattie dermatologiche. Per una diagnosi accurata, il medico può prescrivere a un paziente una serie di test di laboratorio:

  • analisi citologica;
  • analisi istologica;
  • studio di immunofluorescenza.

Un ruolo importante nella diagnosi di pemfigo è un test Nikolsky. Questo metodo consente di differenziare accuratamente questa malattia dal resto.

trattamento

Il trattamento del pemfigo è difficile perché gli scienziati non possono ancora determinare la causa esatta della malattia.Tutti i pazienti devono essere in un ambulatorio con un dermatologo e si raccomanda di osservare un regime delicato: nessun grave sforzo fisico e mentale, evitamento di eccessiva insolazione, aderenza ad una certa dieta e frequenti cambi di letto e biancheria intima per prevenire infezioni secondarie di erosione.

Terapia farmacologica

Il paziente viene trattato con glucocorticoidi in alte dosi. I seguenti farmaci possono essere utilizzati per questo:

  • prednisolone;
  • desametasone;
  • metipred;
  • Polkortolon.

Quando i sintomi iniziano a regredire, le dosi di questi farmaci sono gradualmente ridotte al minimo efficace.

I pazienti con patologie degli organi gastrointestinali sono prescritti glucocorticoidi prolungati:

  • Deposito Medrol;
  • Deposito Metipred;
  • Diprospan.

Il trattamento con farmaci ormonali può causare una serie di complicazioni, ma non sono un motivo per fermare i corticosteroidi. Ciò è spiegato dal fatto che il rifiuto di accettarli può portare alla ricorrenza e alla progressione del pemfigo.

Possibili complicazioni del trattamento con glucocorticoidi:

  • stati depressivi;
  • insonnia;
  • aumento dell'eccitabilità del sistema nervoso;
  • psicosi acuta;
  • ipertensione arteriosa;
  • trombosi;
  • l'obesità;
  • angiopatia;
  • diabete steroideo;
  • erosione o ulcere dello stomaco e / o dell'intestino.

Con un brusco deterioramento delle condizioni del paziente durante la ricezione di corticosteroidi, si possono raccomandare le seguenti misure:

  • preparati per la protezione della mucosa gastrica: Almagel e altri;
  • dieta: limitazione di grassi, carboidrati e sale, l'introduzione di più proteine ​​e vitamine nella dieta.

In parallelo con glucocorticoidi, vengono prescritti citostatici e immunosoppressori per aumentare l'efficacia della terapia e la possibilità di ridurre le dosi di agenti ormonali. I seguenti farmaci possono essere utilizzati per questo:

  • metotressato;
  • azatioprina;
  • Sandimmun.

Per la prevenzione dei disturbi da squilibrio elettrolitico, si raccomanda al paziente di assumere preparazioni di calcio e di potassio. E con l'infezione secondaria dell'erosione - antibiotici o agenti antifungini.

L'obiettivo finale della terapia farmacologica è mirato alla scomparsa delle eruzioni cutanee.


Ulteriori metodi per la purificazione del sangue

Per migliorare l'efficacia del trattamento, ai pazienti vengono prescritti i seguenti metodi di purificazione del sangue:

  • hemosorbtion;
  • scambio plasmatico;
  • Hepatology.

Queste procedure di chirurgia del sangue gravitazionale mirano a rimuovere immunoglobuline, composti tossici e complessi immunitari circolanti dal sangue. Sono particolarmente raccomandati per i pazienti con malattie concomitanti così gravi: diabete mellito, aterosclerosi, ipertiroidismo, ecc.

fotochemioterapia

Il metodo della fotochemioterapia è volto a inattivare le cellule del sangue irradiando il sangue con i raggi ultravioletti e la sua interazione parallela con il G-metossipsoralen. Dopo questa procedura, il sangue viene nuovamente riportato nel flusso sanguigno del paziente. Questo metodo di terapia consente al paziente di risparmiare dai composti tossici e dalle immunoglobuline accumulate nel sangue che aggravano il decorso della malattia.

Terapia locale

I seguenti agenti possono essere usati per trattare lesioni sulla pelle:

  • pomata a base di glucocorticoidi;
  • spray anestetici locali (lidocaina, xilocaina);
  • agenti con coloranti all'anilina: Fukortsin, una soluzione alcolica di colore verde brillante;
  • bagni con permanganato di potassio;
  • trattamento delle lesioni con Curiosina per accelerare la rigenerazione dei tessuti.

dieta

Si raccomanda ai pazienti con qualsiasi forma di pemfigo di seguire determinati principi nutrizionali.

Escluso dalla dieta:

  • prodotti che possono causare reazioni allergiche;
  • cibo grossolano;
  • cibo in scatola;
  • carboidrati semplici;
  • piatti salati.
La Curiosina accelera la riparazione dei tessuti colpiti dal pemfigo.

Entra in una dieta:

  • più alimenti proteici;
  • piatti fortificati.

Quando le bolle compaiono nella cavità orale, si consiglia al paziente di assumere gli alimenti più parsimoniosi: minestre in purea e porridge di muco liquido. Un simile approccio alla compilazione del menu accelera il processo di guarigione dell'erosione e previene il loro danno meccanico aggiuntivo.


Quale dottore contattare?

Se sospetti che lo sviluppo di pazienti di pemfigo debba registrarsi per un consulto con un dermatologo. Il medico prescriverà ulteriori test di laboratorio e, se necessario, per il trattamento di comorbidità o complicanze, consiglierà un endocrinologo, un gastroenterologo e altri specialisti specializzati.

Guarda il video: Hiv, accelerare la ricerca di nuove terapie

Lascia Il Tuo Commento