Tubercolosi della pelle: sintomi, trattamento

La tubercolosi della pelle è comune in tutti gli angoli del mondo, ma è una malattia piuttosto rara. Recentemente, gli esperti hanno notato un aumento del numero di pazienti con questa malattia nei paesi europei e in Russia.

Il termine "tubercolosi della pelle" si riferisce a un gruppo di malattie croniche con una varietà di manifestazioni cliniche che sono causate dall'introduzione del micobatterio tubercolare nella pelle e sono accompagnate dalla formazione di focolai specifici su di esse. Ognuna di queste patologie è una manifestazione locale di tubercolosi e allo stesso tempo il risultato di un'infezione dell'intero organismo.

Tipi di tubercolosi della pelle

La tubercolosi cutanea può verificarsi nelle seguenti forme:

  • localizzato;
  • disseminata.

Localizzati includono le seguenti malattie:

  • lupus volgare (o comune);
  • tubercolosi ulcerosa della pelle e delle mucose;
  • tubercolosi della pelle verrucosa;
  • scrofuloderma (o tubercolosi cutanea collicquivalente).

Le forme disseminate includono tali malattie:

  • tubercolosi lichenoide della pelle (o scabbia di scrofolosa);
  • tubercolosi papulonecrotica della pelle;
  • L'eritema indurativo di Bazen;
  • miliardi di individui lupus disseminati.

diagnostica

Utilizzando il test di Mantoux, è possibile valutare la sensibilità del paziente alla tubercolina.

Nel piano di diagnosi per sospetta tubercolosi della pelle sono inclusi i seguenti metodi di ricerca strumentali e di laboratorio:

  • analisi batteriologica dello scarico dalle lesioni della pelle;
  • biopsia tissutale seguita da analisi istologica;
  • Test di Mantoux;
  • studi per identificare i focolai della tubercolosi degli organi interni: esame batteriologico dell'espettorato, delle urine o delle feci, radiografia dei polmoni, ecografia della vescica, dei reni, ecc .;
  • trattamento di prova.

Una diagnosi accurata della tubercolosi cutanea può essere fatta sulla base di metodi diagnostici come quelli più informativi per questa malattia, come l'esame batteriologico dello scarico delle lesioni dalle lesioni cutanee e i risultati di un esame istologico della biopsia tissutale. I dati di questi metodi consentono un'accurata diagnosi differenziale tra infezione della pelle con micobatteri e malattie come rosacea, piodermite, simili nelle loro manifestazioni cliniche inizialilesioni cutanee in sarcoidosi e collagenosi, vasculite infettiva-allergica, granulomi facciali odontogeni migratori, ulcere trofiche e flebiti.

trattamento

Il trattamento dei pazienti con tubercolosi cutanea dovrebbe iniziare il più presto possibile ed essere effettuato nei dispensari della tubercolosi. L'obiettivo principale della terapia è mirato alla soppressione precoce dell'agente causativo della malattia e alla regressione dei focolai causati dall'infezione. Il piano di trattamento deve tenere conto dell'età del paziente, della gravità della sua condizione e della presenza di comorbidità o patologie. Di norma, la durata del trattamento per la tubercolosi cutanea va dai 6 ai 24 mesi.Per la soppressione attiva dell'agente causativo della malattia, al paziente vengono prescritte combinazioni di farmaci anti-tubercolari, che sono anche usati per il trattamento della tubercolosi polmonare. Al primo stadio della terapia, si consiglia di assumere 3 farmaci per 3 mesi, al secondo - 2 farmaci. Dopo 3-4 mesi, la combinazione di farmaci anti-tubercolosi è alterata per prevenire lo sviluppo di resistenza agli agenti patogeni utilizzati.

Per il trattamento della tubercolosi della pelle, la combinazione Isoniazide viene solitamente prescritta al primo stadio,Rifampicina e Pirazinamide o Tiacetazone, la seconda è prescritta una combinazione di due farmaci come PAS, Streptomicina o Etambutolo. Per il trattamento locale delle lesioni della pelle, vengono utilizzate polveri con Isoniazide o PAS.

In parallelo con i farmaci anti-TB, al paziente vengono prescritti agenti fortificanti (vitamine del gruppo B, vitamina D, ecc.) E immunomodulatori. Durante il trattamento, si raccomanda di seguire la dieta raccomandata per i pazienti con tubercolosi. Se necessario, ad esempio, con il concomitante decorso della tubercolosi degli organi digestivi, la dieta del paziente può essere regolata.

Dopo il corso principale di trattamento della tubercolosi cutanea, si raccomanda la terapia anti-recidiva. Dopo il suo completamento, il follow-up viene eseguito per 5 anni.


Quale dottore contattare

Se compaiono i sintomi della pelle, consultare un dermatologo. Il medico sarà in grado di sospettare la tubercolosi della pelle e indirizzare il paziente al medico della tubercolosi. Il trattamento e il monitoraggio dei pazienti vengono effettuati nelle condizioni di un impianto di trattamento della tubercolosi.

Guarda il video: Sifilide - Sintomi, Diagnosi e Trattamento

Lascia Il Tuo Commento