Corpo estraneo nelle vie respiratorie: pronto soccorso

I corpi estranei invadono gli organi respiratori attraverso la bocca quando vengono inalati. Sono molto pericolosi perché possono bloccare l'accesso dell'aria alle vie respiratorie. In questo caso, è necessario fornire il primo soccorso e chiamare un medico. Quando un piccolo oggetto viene trattenuto nei bronchi vicino ad esso, apparirà un processo infiammatorio e un centro di suppurazione.

sintomi

L'arresto di un oggetto estraneo nella laringe è accompagnato dai seguenti sintomi:

  • difficoltà a respirare;
  • mancanza di aria;
  • bluastro intorno al naso e alla bocca;
  • forti tremori di tosse;
  • i bambini hanno vomito, lacrimazione;
  • breve respiro respiratorio.

Questi segni possono scomparire e tornare indietro. Spesso la voce diventa rauca o scompare del tutto. Se il corpo estraneo ha una piccola dimensione, durante lo sforzo, la mancanza di respiro appare con un'inalazione rumorosa, una depressione delle aree sotto e sopra le clavicole, gli spazi tra le costole. Nei neonati, questi sintomi si aggravano nutrendosi o piangendo.

Se un grosso oggetto entra nella laringe, i segni di restringimento delle vie respiratorie appaiono in uno stato calmo, accompagnati da cianosi e agitazione della vittima. Se il colore bluastro della pelle durante i movimenti si estende al tronco e alle estremità, vi è frequente respiro nello stato calmo, compare un ritardo o un'eccitazione motoria,Questo indica un pericolo per la vita. Senza aiuto, la persona perde conoscenza, ha convulsioni, la respirazione si ferma.

Segni di restringimento del lume della trachea: tosse parossistica, vomito e cianosi del viso. Quando si tossisce spesso si sentono i suoni di applausi che si verificano quando un oggetto estraneo viene spostato. Quando la trachea è completamente ostruita o un oggetto estraneo si blocca nell'area delle corde vocali, appare il soffocamento.

Piccoli corpi estranei possono entrare rapidamente in uno dei bronchi con l'aria inalata. Spesso allo stesso tempo, in un primo momento, la vittima non fa alcuna lamentela. Quindi il processo purulento si sviluppa nei bronchi. Se i genitori non hanno notato che il bambino ha inalato un piccolo oggetto, sviluppa un'infiammazione cronica bronchiale, che non è soggetta al trattamento.

Pronto soccorso

La vittima deve essere urgentemente ricoverata. Dovrebbe essere eseguito un esame ospedaliero, inclusa una radiografia degli organi del torace. Spesso è necessaria la fibrobronchoscopia: ispezione della trachea e dei bronchi mediante un tubo flessibile flessibile dotato di videocamera e strumenti miniaturizzati. Usando questa procedura, l'oggetto estraneo viene rimosso.

Un adulto potrebbe aver bisogno di spingere un oggetto estraneo quando tossisce prima che arrivi l'aiuto. Per prima cosa devi fare un respiro profondo, cosa succede quando le corde vocali sono chiuse. All'espirazione, un potente flusso d'aria può spingere un oggetto estraneo. Se non riesci a respirare profondamente, devi tossire l'aria rimanente nei polmoni.

Con l'inefficacia dei pugni della tosse ha messo drammaticamente sotto pressione la zona sotto lo sterno. Un altro modo è quello di superare rapidamente la parte posteriore della sedia.

Nei casi più gravi, con grave mancanza di respiro, retrazione delle fosse succulente e aumento della cianosi, la persona ferita dovrebbe essere aiutata da un'altra persona. Puoi fare quanto segue:

  1. Avvicinati alla vittima dalla parte posteriore e dalla parte inferiore del palmo per fare diversi colpi forti lungo la schiena a livello del bordo superiore delle scapole.
  2. Se questo non aiuta, stringi la vittima con le mani, metti un pugno sulla parte superiore dell'addome, copri il pugno con l'altra mano e premi rapidamente verso il basso.

Se in un bambino compaiono segni potenzialmente letali, il primo soccorso è il seguente:

  1. Il bambino viene capovolto per un breve periodo, picchiettandolo sul retro.
  2. Appoggia il bambino sul ventre della coscia sinistra dell'adulto, premi le gambe con una mano e batti il ​​retro con l'altra mano.
  3. Il bambino può essere messo sull'avambraccio sinistro, tenendolo per la gruccia e pacca sulla spalla.

Se non vi è alcuna minaccia per la vita, la vittima può respirare, tutte le tecniche di cui sopra non sono raccomandate, in quanto ciò potrebbe portare al movimento di un oggetto estraneo e ad attaccarlo nell'area delle corde vocali.

Se il paziente è incosciente e non respira, deve essere eseguita la respirazione artificiale. La gabbia toracica dovrebbe cominciare a incrinarsi. Se ciò non accadesse, significa che il corpo estraneo ha completamente bloccato l'accesso all'aria. In questo caso, il paziente deve essere girato su un fianco con il petto a sé stesso, tenerlo in questa posizione e infliggere diversi colpi nella regione interscapolare. Quindi dovrebbe girare sulla schiena e ispezionare la bocca.

Se l'oggetto estraneo non viene rimosso, entrambi i pennelli vengono posizionati sull'addome superiore e provocano forti scossoni dal basso verso l'alto. Il corpo estraneo in bocca viene rimosso e la respirazione artificiale viene continuata fino al ripristino della coscienza. Se non ci sono pulsazioni, iniziare un massaggio cardiaco indiretto, che dovrebbe durare almeno 30 minuti o fino a quando la persona interessata non migliora.

Pediatra Komarovsky E. O.racconta di un corpo estraneo nelle vie aeree:

Guarda il video: Disostruzione delle Vie Aeree: Manovra di Heimlich e le altre tecniche

Lascia Il Tuo Commento