Qual è l'incidentaloma della ghiandola surrenale

Il termine "incidentaloma" deriva dall'inglese fortuito, che significa "casuale" o "improvviso". Questo è il nome di un tumore che non si manifesta, è asintomatico e viene scoperto per caso. Tali neoplasie sono anche diagnosticate nella regione surrenale, nel 98% dei quali sono tumori inattivati ‚Äč‚Äčdall'ormone.

Secondo le statistiche, il rilevamento permanente di questi tumori è solo del 5-19%, il restante 81-95% delle persone con neoplasie benigne surrenaliche non è nemmeno a conoscenza dell'esistenza di una tale patologia. Tra gli abitanti della Russia, in 5-10 casi su 1000 con computer o tomografia a risonanza magnetica della cavità addominale e dello spazio retroperitoneale, vengono rilevati tutti i tipi di lesioni di massa surrenali.

Dal nostro articolo imparerai a capire perché l'incidentaloma di questo organo appare, in che tipo si dividono i suoi clinici, i sintomi, i principi di diagnosi e il trattamento di questa patologia.

Cause e meccanismo della malattia

Le cause di questa patologia sono ancora sconosciute agli scienziati. Probabilmente, sotto l'influenza di eventuali fattori avversi nel corpo, i processi di regolazione ormonale sono disturbati, che portano a iperplasia della corteccia surrenale.Può anche essere associato a disturbi del metabolismo dei grassi nel corpo di persone che soffrono di ipertensione.

Principi di diagnosi

Quando viene stabilito il fatto della presenza di un tumore, al fine di accertare la sua esatta posizione, dimensione, struttura e altre caratteristiche, al paziente viene prescritto un esame.

Quando si raccoglie l'anamnesi, il medico presterà particolare attenzione alla domanda se il paziente abbia ipertensione arteriosa e le caratteristiche del suo decorso (in particolare avvertirà la sua pressione, che non è suscettibile di trattamento con farmaci antipertensivi standard). Anche qui sono importanti informazioni sulla presenza nel corpo del paziente di neoplasie maligne di una posizione diversa (specialmente ghiandole mammarie e tiroidee, polmoni, reni, pelle) - questi tumori spesso si metastatizzano nella ghiandola surrenale.

Il paziente dovrà condurre i seguenti test di laboratorio:

  • determinare la quantità di cortisolo libero escreto nelle urine al giorno;
  • determinare la quantità nell'urina giornaliera di meta-e normetanefrina;
  • con alta pressione sanguigna - per determinare il contenuto di renina e aldosterone nel sangue;
  • condurre un piccolo test Liddle dexamethasone.

La diagnostica strumentale in caso di incidente della ghiandola surrenale può includere i seguenti studi:

  • Ultrasuoni degli organi retroperitoneali (consente di rilevare un tumore di dimensioni superiori a 1,5 cm, valutandone dimensioni, forma e struttura dell'eco, per mezzo di esso è possibile distinguere una cisti da un tumore solido per diagnosticare i foci di decadimento inerenti ai tumori maligni)
  • Imaging a risonanza magnetica o computerizzata delle ghiandole surrenali (metodo di scelta sia in termini di diagnosi che nell'osservazione del paziente nel tempo).
  • Scintigrafia surrenalica (in alcuni casi può essere utilizzata per determinare il tipo di neoplasma, poiché la sostanza radioattiva iniettata nell'organo si accumula diversamente nei tessuti di diversa struttura e densità).
  • Puntura di una neoplasia con successiva biopsia (eseguita sotto il controllo di almeno un'ecografia, o meglio una tomografia computerizzata, il materiale ottenuto è soggetto a esame istologico). Sfortunatamente, usando questo metodo è impossibile distinguere un adenoma benigno da una neoplasia maligna, dal momento che è impossibile determinare quanto il tumore sia cresciuto nei vasi e nella capsula, ed è proprio questi dati a caratterizzarne la neoplasia.Viene utilizzato secondo rigorose indicazioni ed esclusivamente dopo tutti gli studi ormonali necessari. Può essere complicato da pneumotorace o sanguinamento. Eseguita con feocromocitoma, questa manipolazione può provocare una crisi di catecolamine, che porta alla morte del paziente. Pertanto, in caso di sospetto di questa patologia, la biopsia della puntura deve essere eseguita con molta attenzione.

Un tumore maligno della ghiandola surrenale di norma:

  • ha dimensioni grandi - più di 3 cm di diametro;
  • eterogeneo nella sua struttura (su un tomogramma o su aree con ecografia del tumore con alta e bassa densità);
  • aumenta di dimensioni, cambia la sua struttura e la chiarezza dei contorni nel processo di crescita, nello studio delle dinamiche.

Principi di trattamento

Le tattiche di trattamento degli incidentalomi variano ampiamente a seconda delle dimensioni e del tipo di tumore. È molto difficile decidere sulle tattiche in presenza di una formazione simile a un tumore di media grandezza nella ghiandola surrenale - fino a 2-5 cm di diametro (il problema principale è che non è facile scoprire se è maligno o ha un decorso benigno).Se la dimensione del tumore supera i 6 cm, è necessario l'intervento chirurgico. I tumori con un diametro di 3 cm e meno, di regola, sono soggetti a osservazione in dinamica.

Il volume e il metodo dell'intervento chirurgico dipendono dalla natura del tumore, dalla sua attività ormonale e dalle sue dimensioni.

L'operazione viene eseguita nel caso di una dimensione del tumore superiore a 5-6 cm, un aumento nel tempo e anche quando la sua attività ormonale viene rilevata durante il processo di diagnosi.

Di regola viene eseguita una surrenectomia unilaterale o bilaterale (rimozione della ghiandola surrenale con il tumore).

Se viene successivamente confermata la natura maligna del tumore, viene eseguita la chemioterapia e / o la radioterapia.

L'osservazione dinamica comprende gli ultrasuoni della cavità addominale e dello spazio retroperitoneale, mantenuti per 1 volta in sei mesi, la risonanza magnetica computazionale, eseguita dopo 1, 2 e 5 anni, oltre a determinare l'attività ormonale della neoplasia.


conclusione

La diagnosi della ghiandola surrenale accidentale è fatta abbastanza per caso, quando nel processo di esame per qualsiasi altra ragione, una nuova crescita improvvisamente appare nell'area di questo organo, che finora è stato asintomatico.Sotto questo termine, possono essere nascosti vari tumori della loro struttura, ma se non ci sono manifestazioni cliniche di essi, e la neoplasia stessa viene diagnosticata per caso.

La tattica di trattamento di questa patologia varia dall'osservazione dinamica di piccoli tumori alla rimozione chirurgica della ghiandola surrenale - formazioni di grande diametro. La domanda sui tumori di 3-5 cm è ambigua - la tattica del trattamento in questo caso è determinata individualmente, a seconda del grado di malignità del tumore.

Anche la previsione incidentale è ambigua. Nella maggior parte dei casi, una persona vive la sua vita senza nemmeno sapere di questa patologia e muore da una malattia completamente diversa. Tuttavia, a volte, nel caso della natura maligna del tumore, la prognosi è sfavorevole - la malattia richiede un trattamento prolungato, che non sempre termina con successo.

Quale dottore contattare

Se durante l'esame per un altro motivo, il paziente ha una ghiandola surrenale, deve essere consultato un endocrinologo. In caso di pressione alta, si dovrebbe inoltre contattare il cardiologo.

Lascia Il Tuo Commento