Corno cutaneo: sintomi e trattamento

Il corno cutaneo o il cheratoma cornea è una rara patologia dermatologica, accompagnata dall'apparizione sulla superficie della pelle di una densa formazione di strato spinoso della pelle, simile nella forma al corno. La composizione di tale neoplasma è simile alla sostanza cornea delle unghie, e all'esterno può apparire diversa e apparire su diverse parti del corpo (fronte, padiglioni auricolari, viso, dita, collo, ecc.).

In questo articolo vi faremo conoscere le fasi di sviluppo, i sintomi e i metodi di trattamento di tale patologia dermatologica come il corno cutaneo. Questa informazione sarà utile per te o per i tuoi cari e potrai prendere le misure necessarie per eliminare questa neoplasia non estetica.

sintomi

Le prime manifestazioni di questa patologia di solito iniziano con la formazione di un piccolo sigillo sulla zona della pelle. Cresce e diventa marcatamente denso.

Di solito, il corno cutaneo è localizzato sul cuoio capelluto della testa o del viso (guance, fronte, palpebre o labbra), meno spesso sul padiglione auricolare, sul collo o dietro i padiglioni auricolari, e ancor più raramente sul corpo o sui genitali. A volte questa formazione appare sulle mucose.Ad esempio, nei fumatori può essere trovato sulla membrana mucosa della laringe.

Nella maggior parte dei casi, nel paziente compare un corno cutaneo singolo e raramente si osservano quelli multipli. Nella loro forma di crescita della pelle assomigliano alle corna degli animali, ma di solito sono dritti e hanno una forma conica. Il loro colore può variare dall'abbronzatura al marrone scuro. La superficie del corno della pelle può essere liscia o presenta irregolarità e scanalature multiple.

Di norma, la parte superiore del corno cutaneo è più stretta della sua base, che ha un contorno rosso e infiammato attorno alla sua circonferenza. Con lo sviluppo del processo infiammatorio, il suo obiettivo principale si trova nella parte superiore della formazione.

Man mano che cresce, il corno della pelle diventa più denso al tatto, e la pelle su di esso diventa più rigida e con solchi longitudinali pronunciati. Il tasso di crescita di una neoplasia può essere diverso, ma di solito si osserva un rapido allungamento del suo allungamento.

Secondo le dimensioni del corno della pelle, gli esperti possono fare una previsione preliminare del suo corso:

  • con una lunghezza inferiore a 1 cm, la neoplasia è solitamente il basalioma o il cheratoma senile;
  • con una lunghezza superiore a 1 cm - il tumore è solitamente un papilloma cornificante o una verruca seborroica.

Per fare una previsione più accurata, il medico effettua un esame istologico dei tessuti della base del corno della pelle, poiché solo loro possono fornire informazioni più accurate sulla natura dei cambiamenti nelle cellule della pelle. È da questo luogo che viene prelevata una biopsia tissutale per l'esame microscopico. Rivelano segni di ipercheratosi, processi infettivi, cellule maligne o benigne, ecc. Durante la neoplasia delle cellule, rivelano molte mitosi e polimorfismo, che è simile nelle sue manifestazioni al polimorfismo osservato nella cheratosi attinica.

Quando effettua una diagnosi, il medico effettua una diagnosi differenziale di corna cutanee con le seguenti malattie dermatologiche:

  • verruche;
  • fibromi;
  • mais;
  • verrucoso;
  • psoriasi verrucosa;
  • angiocheratoma non deformato.

previsioni

Dopo la rimozione del corno della pelle, nella maggior parte dei casi, la prognosi è favorevole. Le recidive di questa patologia sono raramente osservate e il processo di malignità con trattamento tempestivo è osservato solo nel 5% dei casi.

Quale dottore contattare?

Per il trattamento delle corna della pelle, è necessario registrarsi per un consulto con un dermatologo. Se necessario, che si verifica quando si sospetta un tumore maligno della pelle, il medico può indirizzarti a un oncologo.

Clinica specialistica "Dottore di Mosca" parla di cheratoma:

Guarda il video: decornazione bovini, dehorning e disbudding delle mucche da latte

Lascia Il Tuo Commento